login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

comunicati rss stampa


ricerca

 

06 dicembre 2017
 

 


BOLLETTE LUCE GAS ACQUA/MAXI CONGUAGLI

 

De Masi (Adiconsum): bene approvazione proposta di legge. Ora Senato riservi a proposta iter breve e che veda la luce in questa legislatura

Carlo DE MASI, Presidente di Adiconsum nazionale:
Bene approvazione alla Camera della proposta di legge sui maxi conguagli
di luce, gas ed acqua.
Ci auguriamo che il Senato dia seguito, in tempi brevi, già in questa legislatura,
 a quanto approvato dalla Camera.
Urgente porre fine ai soprusi nei confronti dei consumatori-utenti.
Adiconsum disponibile a lavorare con Ministero dello Sviluppo Economico
e Autorità per l’energia elettrica gas e sistema idrico
 
5 dicembre 2017 - Esprimiamo soddisfazione per l’approvazione all’unanimità alla Camera della proposta di legge sulle fatturazioni a conguaglio per l’erogazione di energia elettrica, gas e servizi idrici – dichiara Carlo De Masi, Presidente di Adiconsum nazionale – Si tratta di un importante tassello nella tutela di consumatori e di piccole e medie imprese, vittime in questi anni dei maxi conguagli.

Ci auguriamo che il Senato riservi a tale proposta di legge un iter altrettanto breve e che la stessa veda la luce in questa legislatura – prosegue De Masi – Comunichiamo sin da ora la nostra disponibilità a lavorare con il Ministero dello Sviluppo economico per l’approvazione del Regolamento contenente termini e modalità per la sospensione dei pagamenti e per i rimborsi e con l’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico per la determinazione delle forme attraverso le quali i distributori garantiscono l’accertamento e l’acquisizione dei consumi effettivi.

L’approvazione della proposta di legge, anche se non tutte le nostre osservazioni sono state recepite è per noi motivo di orgoglio – conclude, infine, il Presidente De Masi -  perché rappresenta il frutto dell’incessante lavoro svolto da Adiconsum nei confronti del legislatore, su una materia che da anni affligge gli utenti di luce, gas ed acqua. Ci auguriamo che il ricorso al coinvolgimento delle associazioni rappresentative dei consumatori nella stesura di disposizioni a loro tutela non rimanga relegato ad iniziative una-tantum, ma diventi prassi consolidata.

 


Share |

 


 
 

Archivio >>