login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

comunicati rss stampa


ricerca

 

29 dicembre 2017
 

 


ENERGIA

 

De Masi (Adiconsum): rincari di Luce e Gas ingiustificati, bisogna rivedere l'intero sistema energetico italiano


ENERGIA
Carlo De Masi, Presidente di Adiconsum nazionale: 
Rincari di Luce e Gas ingiustificati 
già 4,5 milioni di famiglie sono in uno stato di povertà energetica
Bisogna rivedere l’intero sistema energetico italiano
 
29 dicembre 2017 - Dal prossimo primo gennaio la famiglia tipo italiana registrerà un incremento del +5,3% per le forniture elettriche mentre per quelle gas del +5%. 

“Questi rincari di luce e gas - dichiara Carlo De Masi, Presidente Adiconsum - li riteniamoingiustificati, sia perchè i consumatori italiani pagano l'energia più cara d'Europa, sia per via di oneri e accise impropri che andrebbero complessivamente rivisti, come affermato dalla stessa Autorità di settore nella scorsa Relazione Annuale ma, sopratutto, a causa di 4,5 milioni di famiglie che vivono in povertà energetica, in quanto non in grado di pagare le bollette di Luce e Gas.”

“A 20 anni dalla liberalizzazione del settore elettrico e a 10 anni dalla completa liberalizzazione del mercato elettrico - continua Carlo De Masi - è arrivato il momento di rivedere complessivamente l’assetto del sistema elettro-energetico italiano sia rispetto alla sicurezza dell'approvvigionamento che ai costi dell'energia.”

“E' da tempo che come Adiconsum - conclude Carlo De Masi - riteniamo che andrebbe rimodulata la struttura tariffaria delle bollette, a carico dei cittadini/consumatori e delle famiglie italiane per contenere i costi dell'energia, a maggior ragione oggi che è prevista una nuova Strategia Energetica Nazionale (SEN)."

 


Share |

 


 
 

Archivio >>