login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

comunicati rss stampa


ricerca

 

14 luglio 2011
 

 


BENZINA: PREZZI FUORI CONTROLLO

 

Pietro Giordano, Adiconsum: "Il Governo dia un segnale di inversione di tendenza e tagli le accise!”

Gli effetti del caro petrolio incidono sia sui redditi delle famiglie
che sulle aziende



Ormai i prezzi dei carburanti - dichiara Pietro Giordano, Segretario Generale Adiconsum - sono praticamente fuori controllo producendo effetti pesanti sia sui redditi delle famiglie che sui costi di produzione delle aziende manufatturiere e di servizi.

Tali aumenti - continua Giordano - producono a loro volta aumenti dei tassi di inflazione e quindi aumenti dei tassi di interesse da parte della BCE con effetti devastanti per molte famiglie che hanno in corso un mutuo a tasso variabile.

Una spirale perversa che in una situazione di crisi economica e di attacchi speculativi rischia di portare il Paese in default.

Adiconsum chiede al Governo di agire urgentemente con il taglio delle accise come primo segno di una volontà di inversione di tendenza che elimini il rischio di un aumento ulteriore dei carburanti da trazione.

 


Share |

 


 
 

Archivio >>