login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

difendi i tuoi diritti

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

casa / energia > ambiente

TARSU: TASSA RIDOTTA AL 40% IN PRESENZA DI UN DISSERVIZIO
TARSU: TASSA RIDOTTA AL 40% IN PRESENZA DI UN DISSERVIZIO
Lo ha stabilito la Corte di Cassazione in una recente Ordinanza
02 novembre 2017
Se il servizio di raccolta dei rifiuti non avviene o si dimostra inefficiente, il cittadino ha diritto ad una riduzione della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani fino al pagamento di un’imposta non superiore al 40% dell’importo della somma da corrispondere (cifra determinata in base alla distanza dal più vicino punto di raccolta effettivamente servito).

Tale disservizio, tuttavia, deve essere certificato dal giudice di merito. Così afferma l’Ordinanza n. 22531 del 27 settembre 2017 della Corte di Cassazione accogliendo il ricorso di un albergo di Napoli che, a seguito di lunghe e protratte disfunzioni nel servizio di raccolta dei rifiuti, ha ottenuto il riconoscimento del diritto alla riduzione della TARSU.
Rigettata, invece, la seconda richiesta dell’esercizio alberghiero riguardante l’applicazione di tariffe TARSU simili tra strutture alberghiere e abitazioni private.

Netta la posizione della Cassazione: il costo dello smaltimento dei rifiuti di un albergo, infatti, non può essere equiparato a quello di una casa civile; in virtù dei consumi maggiori dello stabile ad uso turistico, l’importo della tassazione deve essere più elevato.

 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
BIOSHOPPER: ORA SI PUÒ PORTARE DA CASA, A PATTO...
Chi non ricorda il clamore, sia in positivo che in negativo, suscitato dall’introduzione dei nuovi sacchetti compostabili nel reparto ortofrutta, il cui costo è stato inserito sullo...
 
GIORNATA MONDIALE ACQUA: CONSIGLI ANTISPRECO E...
Simbolo e portatrice di vita, l’acqua ha da sempre sostentato gli esseri viventi. In molti, da San Francesco a Lao Tzu, ne hanno tessuto le lodi. Nonostante la sua grandiosità, rimane una...
 
ENTRO IL 2050 NEL MARE PIÙ PLASTICA CHE PESCI:...
Tutti quanti abbiamo negli occhi le drammatiche immagini dell’isola di plastica che minaccia i Caraibi riportate dai telegiornali. Purtroppo, come sappiamo, non c’è neanche bisogno di...
 
Archivio >>
22 marzo 2018 | ambiente
GIOVEDI' 22 MARZO 2018
22 marzo 2018 ore 17.00 - Hotel Hassler, Sala Sistina, Piazza della Trinità dei Monti, 6 – Roma   Lo scorso novembre, i ministri Carlo Calenda (Sviluppo economico) e Gian Luca...

12 dicembre 2017 | Auto Elettriche/E-mobility
MARTEDÌ 12 DICEMBRE
ADICONSUM AL CONVEGNO “QUALE MOBILITÀ SOSTENIBILE?”     Martedì 12 dicembre 2017, presso l’Antica Biblioteca del Link Campus University, Adiconsum partecipa, in...

21 settembre 2017 | bollette
21 SETTEMBRE 2017
Adiconsum In diretta dalle 16.15 ai microfoni della trasmissione “Siamo ciò che paghiamo” in onda su  Radio Cusano Campus , la radio dell'  Università Niccolò...

Archivio >>
06 febbraio 2015 | ambiente
Intervista Giorgio Arienti
Intervista a Giorgio Arienti, Direttore Generale ECODOM, convegno "Conosciamo l'Ambiente" organizzato da Adiconsum e ECODOM

17 dicembre 2013 | etichette prodotti
Intervista a Monica Fabris
Nell'ambito del convegno sulla sostenibilità organizzato da Adiconsum Martedì 17 dicembre 2013 presso Eataly-Roma, pubblichiamo l'intervista a Monica Fabris, presidente di Episteme,...

17 dicembre 2013 | ambiente
CHE COS'È LA SOSTENIBILITÀ
La sostenibilità è stato il tema del Convegno organizzato da Adiconsum da Adiconsum Martedì 17 dicembre 2013, presso Eataly-Roma. All'evento hanno partecipato le seguenti...

Archivio >>