login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

difendi i tuoi diritti

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

sanità  / salute > prevenzione

VACCINI: ENTRO 10 MARZO VA PRESENTATO LIBRETTO VACCINALE, MA NON PER TUTTI
VACCINI: ENTRO 10 MARZO VA PRESENTATO LIBRETTO VACCINALE, MA NON PER TUTTI
Proroga fino a fine marzo per le regioni con anagrafe vaccinale
10 marzo 2018

Se sei tra coloro che al momento dell’iscrizione dei propri figli a scuola non ha potuto presentare il libretto attestante le vaccinazioni obbligatorie somministrate e ti sei avvalso della facoltà di presentare un’autocertificazione nella quale attestavi di aver richiesto alla Asl di effettuare le vaccinazioni non somministrate, hai tempo fino a sabato 10 marzo o a venerdì 30 marzo se risiedi nelle regioni Lazio, Piemonte, Toscana e Veneto.

 

Il decreto vaccini, entrato in vigore lo scorso luglio, infatti, stabilisce che il 10 marzo è l’ultimo giorno per poter presentare la documentazione comprovante l’avvenuta vaccinazione nel caso si sia presentata a suo tempo solo l’autocertificazione, tranne che per le regioni che hanno già adottato l’anagrafe vaccinale.

 

Sanzioni

Nel caso di regioni senza anagrafe vaccinale, la mancata presentazione del libretto vaccinale verrà segnalata, entro 10 giorni,  dalla scuola alla Asl territorialmente competente, che avvierà le procedure per il recupero dell’inadempimento. Ricordiamo che le sanzioni previste vanno dai 100 ai 500 euro a seconda della gravità della violazione.

 

Per le regioni dove è già in vigore l’anagrafe vaccinale, le scuole hanno inviato alle Asl l’elenco degli alunni vaccinati e non. Queste ultime hanno tempo fino al 10 marzo per verificare chi non è ancora in regola. A questo punto saranno le segreterie competenti a contattare le famiglie inadempienti entro il 20 marzo, invitandole a mettersi in regola.

 

Accesso a scuola

Alla data del 10 marzo o del 3 marzo nel caso di regioni con anagrafe vaccinale, la mancata presentazione della documentazione attestante le avvenute vaccinazioni comporterà:

 

per i bambini che frequentano l’asilo nido o la scuola d’infanzia:

·      la sospensione dell’accesso alla scuola e la riammissione solo dopo aver ottemperato alle vaccinazioni obbligatorie prescritte

per i bambini/ragazzi che frequentano le scuole del I e II ciclo:

·      sanzioni da 100 a 500 euro, ma nessuna sospensione dell’accesso a scuola o della partecipazione agli esami.



 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
ADICONSUM UMBRIA E FNP CISL: INCONTRO PER PARLARE...
Il gioco d’azzardo può diventare una malattia in grado di logorare e dilaniare intere famiglie. Per questa ragione Adiconsum Umbria e la Federazione nazionale dei Pensionati...
 
SIGLATO PROTOCOLLO FAI-ADICONSUM
Grazie al protocollo, Adiconsum fornirà informazione e assistenza che supporti l'associato in tutti i settori del consumo anche mediante un numero verde dedicato. Il servizio di assistenza,...
 
CONTINUA L’IMPEGNO DI ADICONSUM CATANZARO SUL...
Quello della rete idrica è un problema di moltissimi comuni calabresi: da Lamezia Terme a  Catanzaro, da Vibo Valentia a Crotone. Certo è un paradosso e una vergogna, che in...
 
Archivio >>
23 maggio 2018 | prevenzione
GIOVEDI' 24 MAGGIO
Adiconsum partecipa al Convegno sul GDPR presso l'Università Telematica Pegaso Giovedì 24 maggio 2018 alle ore 17.00, Adiconsum...

14 giugno 2017 | prevenzione
14 GIUGNO e 15 GIUGNO
VII Congresso di Adiconsum nazionale EVENTO TRASMESSO IN STREAMING Programma

05 settembre 2016 | internet
LUNEDI' 5 SETTEMBRE
Evento finale del progetto europeo Sypcit Per il  PROGRAMMA CLICCA QUI 

Archivio >>

06 aprile 2016 | prevenzione
Truffe

17 giugno 2015 | prevenzione
5 DIRITTI Che Devi Conoscere
Campagna della Commissione europea sui diritti dei consumator i I materiali disponibili sono visionabili all'indirizzo:  http://europa. eu/youreurope/promo-consumers/ posters/index_en.htm

Archivio >>