login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

spese / soldi > internet

DL FISCALE: ADDIO ALLE BOLLETTE A 28 GIORNI, MA SOLO TRA 4 MESI…
DL FISCALE: ADDIO ALLE BOLLETTE A 28 GIORNI, MA SOLO TRA 4 MESI…
L’obbligo scatta dal giorno di conversione in legge del decreto
30 novembre 2017

Il decreto fiscale trasformato in legge contiene la fine della fatturazione delle bollette a 28 giorni, ma solo fra 4 mesi. Che cosa succederà nel frattempo, non è dato saperlo, o meglio tutto rimarrà come prima, ossia le bollette continueranno ad essere fatturate ogni 28 giorni.

 

Ma quali sono le bollette che non potranno più essere fatturate ogni 28 giorni, ma ogni mese o multipli di 1 mese?

Sono le:

·      bollette per il telefono fisso

·      bollette per il telefono mobile

·      bollette per servizi di comunicazione elettronica (internet)

·      bollette per la pay-tv.

 

Le bollette che non possono più essere fatturate a 28 gg riguardano i seguenti piani tariffari:

·      abbonamenti

·      prepagati

·      clientela business, grandi clienti affari e partite iva.

 

Quali sono le bollette escluse?

·      Tutte quelle che riguardano promozioni con durata inferiore al mese e non rinnovabili.

 

Standard minimi della bolletta

·      La fatturazione dovrà rispettare degli standard minimi che saranno indicati agli operatori dall’Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM).

 

Indennizzo forfettario ai consumatori

·      In caso di violazione degli standard minimi, l’operatore dovrà corrispondere al consumatore un indennizzo forfettario pari a 50 euro, maggiorata di 1 euro per ogni giorno di fatturazione illegittima.

 

Sanzioni agli operatori

·      Sono state raddoppiate e vanno dai 240.000 euro ad un massimo di 5 milioni di euro.

 

Applicazione

·      Per adeguarsi alla nuova norma, gli operatori hanno 120 giorni (4 mesi) di tempo dalla data di conversione del decreto in legge, cioè dal 30 novembre 2017.

 

 

La norma stabilisce anche che le compagnie telefoniche dovranno specificare se la fibra arriva in casa (Ftth) e all’armadio (Fttc). In quest’ultimo caso, le aziende non potranno più usare la parola “fibra” nelle offerte pensate per i consumatori.

 

L'auspicio di Adiconsum è che le aziende anticipino l’adeguamento alla nuova norma. Adiconsum fa, inoltre, sapere che vigilerà sui siti degli operatori e sulle offerte da loro proposte, affinché la norma di legge sia rispettata.

 

Invitiamo, pertanto, i consumatori a continuare a segnalarci le criticità sia sulla nostra pagina facebook Adiconsum nazionale che sulla pagina dedicata “Come ci succhiano i soldi dal telefonino”, sul nostro profilo twitter, sul nostro account Instagram e al numero verde 800 894191.

 

Come Adiconsum continueremo a chiedere la modifica dell'art. 70 del Codice delle Comunicazioni elettroniche che permette la modifica unilaterale delle condizioni contrattuale, che ha consentito agli operatori di cambiare la fatturazione da mensile a 28 giorni.



 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
STIAMO LAVORANDO PER IL NUOVO SITO ADICONSUM! LE...
Come vorresti il nuovo sito? Invia i tuoi suggerimenti <img...
 
CARTELLE DI ESATTORIALI: LE NOTIFICHE IN FORMATO...
La Commissione Tributaria Provinciale di Reggio Emilia (Ctp) ha stabilito, tramite sentenza n. 204/1 del 31 luglio 2017, che la notifica della cartella di pagamento, eseguita dall’Agente della...
 
A TARANTO, LA MOSTRA SULLA "CYBER SECURITY"
Fino al 20 ottobre si potrà visitare la mostra sulla cyber security "Eroi e vittime dei Social Media" organizzata dalla sede Adiconsum Taranto-Brindisi, in collaborazione con Poste Italiane....
 
Archivio >>
18 settembre 2017 | internet
18 STTEMBRE 2017
Adiconsum a fuori tg3 Adiconsum alle ore 12.25 su tg3 in diretta Rai3 per parlare di recensioni web per ristoranti o alberghi. Sono affidabili?

05 settembre 2016 | internet
LUNEDI' 5 SETTEMBRE
Evento finale del progetto europeo Sypcit Per il  PROGRAMMA CLICCA QUI 

02 settembre 2016 | internet
VENERDI' 2 SETTEMBRE
Adiconsum interviene a Radio Cusano Campus Venerdì 2 settembre, Adiconsum interviene, intorno alle 16.30, a Radio Cusano Campus per parlare di furto d'identità: consigli su come...

Archivio >>
15 marzo 2017 | internet
e-consumer quiz
Conosci i tuoi diritti quando acquisti online in Europa? Guarda il video e gioca con  e-consumer quiz  !

15 luglio 2016 | internet
Furto d'identità: naviga in sicurezza con...
Vuoi navigare in sicurezza col tuo smartphone? Scarica l'App MP-Shield e scopri le sue potenzialità guardando il video tutorial

08 novembre 2012 | internet
DIFENDI IL TUO AVATAR
Dalla vita reale a quella virtuale proteggendo la propria identità...

Archivio >>