login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

spese / soldi > prodotti finanziari

PAGAMENTI ELETTRONICI: COMMERCIANTI NON HANNO PIÙ SCUSE PER NON ACCETTARLI
PAGAMENTI ELETTRONICI: COMMERCIANTI NON HANNO PIÙ SCUSE PER NON ACCETTARLI
La riduzione delle commissioni interbancarie deve essere accompagnata da una riduzione dei prezzi
14 giugno 2016

È ormai divenuto pienamente operativo il Regolamento UE 2015/751 sulle commissioni interbancarie per le operazioni di pagamento effettuate con carta di debito (bancomat) e di credito.

Il Regolamento ha, infatti, stabilito dei tetti massimi da applicare alle commissioni pagate dai commercianti alle banche per le operazioni di pagamento effettuate dai consumatori con carte di credito o di debito:

·         non superiore allo 0,3% per i pagamenti con carte di credito

·         non superiore allo 0,2% per i pagamenti con carte di debito.

Risvolti positivi per i consumatori

Con la riduzione delle commissioni, i commercianti non hanno più scuse:

·         dovranno accettare i pagamenti elettronici

·         dovranno consentire al consumatore di esercitare il proprio diritto a scegliere la modalità di pagamento più conveniente

·         venuta meno la giustificazione delle alte commissioni interbancarie pagate, dovranno ridurre i prezzi.

Risvolti positivi per il mercato

Il Regolamento europeo impatterà in maniera positiva anche a livello di mercato contribuendo:

·         ad una maggiore tracciabilità dei pagamenti, importante strumento di lotta all’evasione e all’elusione fiscale

·         allo sviluppo delle transazioni transfrontaliere.

 

Eccezioni

Il Regolamento SI applica a:

·         bancomat

·         carte di credito del circuito Visa, Mastercard, PagoBancomat

Il Regolamento NON si applica a:

·         carte prepagate

·         carte del circuito American Express e Diners

 

IMPORTANTE: Adiconsum invita i consumatori a segnalare alle sedi territoriali Adiconsum eventuali criticità riscontrate con i commercianti e con le banche, nell’applicazione della nuova normativa.

 

 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
NOVITÀ PER GLI AZIONISTI AZZERATI DI BANCA MARCHE
Importante novità per gli azionisti di Banca Marche che si sono visti azzerare il valore delle loro azioni. Una sentenza del tribunale di Milano, preceduta da una sentenza identica emessa...
 
ADICONSUM MARCHE A DISPOSIZIONE DEI RISPARMIATORI...
Scaduti i tempi per accedere alla procedura di arbitrato e dopo lo svolgimento dell’udienza penale dello scorso 7 novembre, Adiconsum Marche fa il punto della situazione. Sono ormai quattro anni...
 
BANCA MARCHE: 11 NOVEMBRE, ULTIMO GIORNO PER...
Sabato 11 novembre scade il termine per gli obbligazionisti subordinati di Banca Marche e anche per quelli di Banca Etruria, Cassa di Risparmio di Ferrara e Cassa di risparmio di Chieti, che...
 
Archivio >>
28 ottobre 2017 | prodotti finanziari
28 OTTOBRE 2017
Si svolgerà presso l’Hotel Viest a Vicenza in via Uberto Scarpelli 41, (uscita autostrada Vicenza Est) l’incontro pubblico organizzato da Adiconsum Veneto Vicenza dal titolo “Odissea...

26 ottobre 2017 | prodotti finanziari
26 OTTOBRE 2017
Insieme con Cisl e Fistel-Cisl, Adiconsum promuove, in collaborazione con l’Osservatorio di ExpoTrainingi (la Fiera della Formazione), ExpoLavoro&Sicurezza e Fiera di Milano, il “Forum...

19 giugno 2017 | prodotti finanziari
LUNEDI' 19 GIUGNO
Adiconsum interviene a Class CNBC (I Vostri Soldi) Lunedì 19 giugno, Adiconsum interverrà in diretta dalle ore 15.40 alle ore 15.57 alla trasmissione "I Vostri Soldi" condotta da...

Archivio >>

25 febbraio 2014 | prodotti finanziari
Intervista a Rino Tarelli
Intervista al Presidente  della Covip Rino Tarelli

25 febbraio 2014 | prodotti finanziari
Intervista a Chiaffredo Salomone
Intervista al Presidente Assofin Chiaffredo Salomone

Archivio >>