login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

difendi i tuoi diritti

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

spese / soldi > spese famiglia

TRUFFATI A SEGUITO DI UN MONEY TRANSFER? WESTERN UNION PRONTA A RISARCIRLI
TRUFFATI A SEGUITO DI UN MONEY TRANSFER? WESTERN UNION PRONTA A RISARCIRLI
Un fondo di ristoro di 586 milioni di euro. Domande entro il 31 maggio 2018
08 febbraio 2018

Sei anche tu tra coloro che sono stati contattati via mail da sedicenti parenti di cui non sospettavate neppure l’esistenza che vi chiedevano somme di denaro in virtù di una presunto legame di sangue, salvo poi appurare, una volta inviato il denaro, che si trattava di impostori oppure da fantomatici procacciatori di un posto di lavoro salvo poi scoprire, una volta versato il denaro, che si trattava di abili truffatori?

 

Se sei stato vittima di una di queste truffe, se cioè hai trasferito denaro

tramite il circuito internazionale di money transfer “Western Union” c’è una buona notizia per te!

 

La Western Union, infatti, su richiesta della Us Federal Trade Commission (l’Autorità Garante dei consumatori degli Stati Uniti) e del Dipartimento di Giustizia americano, che ha solo svolto il proprio ruolo di intermediario dando seguito al mandato di trasferimento del denaro ricevuto dal cliente, ha accettato di risarcire le persone truffate, mettendo a disposizione un fondo di 586 milioni di dollari.

 

Condizioni per essere risarciti

La Western Union prende in considerazione solo le truffe perpetrate:

·      dal 1° gennaio 2004 al 19 gennaio 2017

·      di cui si possa fornire prova dell’effettivo trasferimento di denaro.

 

La Western Union non pone alcun limite di nazionalità. Pertanto la richiesta di risarcimento può essere inoltrata anche dai consumatori italiani.

 

Modalità e tempi per chiedere il risarcimento

·      Compila il modulo (form) online. Clicca qui

·      Allega l’attestazione dell’avvenuta transazione di denaro

·      Invia il Modulo entro Giovedì 31 maggio 2018.


CONSIGLIO DI ADICONSUM

·      Diffida sempre di chi ti fa richieste di denaro, soprattutto se si tratta di persone che non conosci. Diffida delle richieste di pagamento per l’acquisto/l’affitto/il noleggio di beni o servizi o altro da effettuare tramite money transfer.



 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
PREMIO “RATING DI LEGALITÀ” NELLA P.A.: ECCO...
Si è svolta lo scorso 15 maggio, presso le Scuderie del Quirinale, la consegna del Premio nazionale “Rating di legalità nella Pubblica Amministrazione”. Il Premio, alla sua I...
 
BUONI SCONTO INGANNEVOLI? IO NON CI CASCO!
Ti è mai capitato di ricevere una telefonata in cui un operatore ti propone di rispondere a un sondaggio, assicurandoti che la tua disponibilità sarà ricompensata con dei buoni...
 
DAL 15 MAGGIO, INTERESSI DI MORA IN CALO
In concomitanza con il termine ultimo per presentare la domanda per la definizione agevolata delle cartelle esattoriali affidate all’Agente della Riscossione dal 2000 al 30 settembre 2017,...
 
Archivio >>
18 maggio 2018 | spese famiglia
21 MAGGIO 2018
Adiconsum al Tg2 "Lavori in corso" Lunedì 21 maggio, a partire dalle ore 10.00, Adiconsum parteciperà in diretta alla rubrica del Tg2 "Lavori in corso". ...

04 aprile 2018 | spese famiglia
MARTEDI' 10 APRILE
Martedì 10 aprile 2018, alle ore 16,30, si terrà a Roma, presso l’Auditorium Cisl, in via Rieti 13, il Convegno promosso da Adiconsum, Ambiente e società e Italian...

01 marzo 2018 | spese famiglia
GIOVEDI' 1 MARZO
Adiconsum a Fuori Tg (Rai3) Giovedì 1 marzo, in diretta, dalle ore 12.25 alle ore 12.45, Adiconsum parteciperà alla trasmissione Fuori Tg su Rai 3, per parlare di Ecobonus

Archivio >>
14 giugno 2017 | spese famiglia
Walter Meazza - VII Congresso Adiconsum
Per visualizzare il Video in HD clicca qui


30 gennaio 2017 | spese famiglia
VUOI SAPERE COME TUTELARE I TUOI DIRITTTI? - NO...
Ecco il video spot  per promuovere i servizi offerti dal Desk “ No Problem ” Il progetto “No problem - Assistenza, informazione, incontri con le Associazioni dei consumatori”,...

Archivio >>