login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

spese / soldi > fisco

SEI IN LITE CON AGENZIA ENTRATE? PUOI CHIUDERLA ADERENDO A DEFINIZIONE AGEVOLATA
SEI IN LITE CON AGENZIA ENTRATE? PUOI CHIUDERLA ADERENDO A DEFINIZIONE AGEVOLATA
Entro il 2 ottobre 2017
24 luglio 2017

Hai una lite pendente con l’Agenzia delle Entrate? Puoi risolverla aderendo alla “Definizione agevolata” senza pagare sanzioni e interessi di mora, ma dipende dal tipo di lite.

 

Tipologia delle liti

Sono ammesse alla definizione agevolata le liti relative a:

·      avvisi di accertamento

·      atti di irrogazione delle sanzioni

·      avvisi di liquidazione

·      ruoli.

 

Altri criteri

·      Il ricorso in primo grado deve essere stato notificato dal contribuente all’Agenzia entro il 24 aprile 2017

·      Il processo pendente in ogni stato e grado di giudizio non sia ancora concluso con una pronuncia definitiva

 

Come aderire alla Definizione agevolata

Scarica, compila e invia la DOMANDA mediante trasmissione telematica attraverso le tue credenziali di accesso al sito dell’Agenzia delle Entrate o SPID o CNS o attraverso un intermediario abilitato (CAF) oppure recandoti presso un qualsiasi ufficio territoriale dell’Agenzia.

 

 

Modalità e tempi

La data da non dimenticare è quella di lunedì 2 ottobre 2017.

Entro quella data va presentata la domanda e va anche pagato l’importo dovuto senza sanzioni e interessi di mora in unica rata o versando la prima rata nel caso l’importo sia superiore a 2.000 euro (2-3 rate). Puoi anche scegliere eventualmente la compensazione nel caso sia creditore nei confronti dell’Agenzia.

 

Puoi pagare:

·      presso gli sportelli dell’Agenzia delle Entrate

·      oline tramite il sito dell’Agenzia (modalità ancora non attiva)

·      tramite un intermediario abilitato.



 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
TASSA RIFIUTI GONFIATA: COSA FARE SE È CAPITATO...
Non c’è pace per i consumatori. Stavolta per un errore di interpretazione dei Comuni, moltissimi cittadini hanno pagato un salasso non dovuto di tassa dei rifiuti, la famigerata TARI. ...
 
ADICONSUM CALABRIA VINCE CONTRO L’EX EQUITALIA
La Commissione Tributaria di Catanzaro, II Sezione, ha accolto il ricorso proposto dall’Adiconsum Calabria, in rappresentanza di un nostro iscritto, al quale l’ex Equitalia Sud, aveva...
 
"ODISSEA BANCHE POPOLARI DEL VENETO" INCONTRO...
Si svolgerà presso l’Hotel Viest a Vicenza in via Uberto Scarpelli 41, (uscita autostrada Vicenza Est) l’incontro pubblico organizzato da Adiconsum Veneto Vicenza dal titolo “Odissea...
 
Archivio >>
02 ottobre 2017 | spese famiglia
2 OTTOBRE 2017
Adiconsum a TG 2 lavori in corso Adiconsum alle ore 10.00  su tg2 in diretta Rai2 per parlare dei pro e contro sui pagamenti con il POS

23 marzo 2016 | prodotti finanziari
MERCOLEDì 23 MARZO
Adiconsum al Convegno "La pubblica funzione notarile" Mercoledì 23 marzo 2016, dalle ore 10 alle ore 13.30, nella Sala Pavillon della Residenza di Ripetta a Roma, si terrà il...

15 marzo 2016 | prodotti finanziari
MARTEDI' 15 MARZO
Adiconsum a Tg2 Insieme (Rai2) Martedì 15 marzo, dalle ore 10, Pietro Giordano, Presidente nazionale di Adiconsum, parteciperà in diretta alla trasmissione Tg2Insieme in onda su...

Archivio >>

nessun video presente

Archivio >>
Informazioni e Tutele

 

Progetti & Iniziative

 nessun progetto presente