login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

difendi i tuoi diritti

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

spese / soldi > fisco

REDDITI 2018: LE SCADENZE DA SEGNARE SUL CALENDARIO
REDDITI 2018: LE SCADENZE DA SEGNARE SUL CALENDARIO
7 marzo, 7 luglio e 23 luglio, 31 ottobre, 31 gennaio 2019 le date da tenere d’occhio
05 marzo 2018

Per l’anno 2018 sono previste nuove scadenze per 770, Certificazione Unica (CU), 730, Redditi e IRAP.

Se non ricordi le nuove date fissate dall’ultima Legge di Bilancio e nel Collegato Fiscale, ecco un breve schema che potrebbe esserti utile.

 

Modello 770: scadenza 31 ottobre

·      I modelli 770/2018 relativi all’anno 2017 dovranno essere inviati telematicamente entro il 31 ottobre di ciascun anno.

 

 

Certificazione Unica: due le scadenze da tenere d’occhio

Nel caso della Certificazione Unica, è importante porre una netta distinzione tra le due scadenze previste: 7 marzo e 31 ottobre.

 

Ø  Scadenza del 7 marzo

La CU dovrà essere inviata entro il 7 marzo 2018 contenente i dati necessari alla predisposizione della dichiarazione precompilata da parte del Fisco:

 

·      I redditi di lavoro autonomo occasionale o derivanti dall’assunzione di obblighi di fare, non fare o permettere;

·      Redditi derivanti dall’utilizzazione economica di opere dell’ingegno (diritti d’autore e d’inventore);

·      Gli utili percepiti da associati in partecipazione con apporto di solo lavoro;

·      Compensi derivanti dallo svolgimento di attività sportive dilettantistiche (rapporti di collaborazione coordinata e continuativa di carattere amministrativo-gestionale resi in favore di società e associazioni sportive dilettantistiche

 

Ø  Scadenza del 31 ottobre

Riguarda i redditi esenti o non dichiarabili mediante la dichiarazione precompilata:

·      Redditi di lavoro autonomo derivanti dall’esercizio abituale di arti o professioni, comprese quelle relative ai contribuenti minimi o ai nuovi contribuenti forfettari

·       Le provvigioni

·       I corrispettivi erogati dal condominio per prestazioni relative a contratti di appalto

·       I redditi esenti

 

Modello 730: 7 luglio e 23 luglio

Anche per il 730 sono previste due diverse scadenze:

·      Il 7 luglio 2018 per chi presenta il modello tramite sostituto d’imposta;

·      Il 23 luglio 2018 per i contribuenti che effettuano l’invio telematico utilizzando la dichiarazione compilata o per l’assistenza di un CAF o di un professionista abilitato a prestare assistenza fiscale.

 

Modelli Redditi e IRAP: 31 ottobre

Ø  Tale scadenza è valida unicamente per l’anno 2018 con riferimento al periodo d’imposta 2017.

 

Altri adempimenti da ricordare: 31 ottobre 2018 e 31 gennaio 2019

 

Il 31 ottobre ricorre il termine ultimo per:

·      la trasmissione telematica delle dichiarazioni correttive relative all’anno 2017

·      la trasmissione telematica delle dichiarazioni integrative relative all’anno 2016

·      la comunicazione delle opzioni o delle revoche dei regimi di determinazione dell’imposta o dei regimi contabili per i soggetti esonerati dalla presentazione della dichiarazione annuale IVA 2018

·      la compilazione del registro dei beni ammortizzabili

 

C’è ancora tempo, invece, fino al 31 gennaio 2019 per:

·      la redazione e sottoscrizione dell’inventario

·      la stampa su carta dei registri contabili tenuti con sistemi meccanografici o elettronici

·      la conclusione della procedura di conservazione sostitutiva dei documenti informatici rilevanti ai fini fiscali.



 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
DAL 15 MAGGIO, INTERESSI DI MORA IN CALO
In concomitanza con il termine ultimo per presentare la domanda per la definizione agevolata delle cartelle esattoriali affidate all’Agente della Riscossione dal 2000 al 30 settembre 2017,...
 
CARTELLE ESATTORIALI: 15 MAGGIO ULTIMO GIORNO PER...
Ci siamo. Martedì 15 maggio sarà l’ultimo giorno utile per poter aderire alla Definizione Agevolata, cioè per rottamare quelle cartelle esattoriali affidate all’Agenzia...
 
DICHIARAZIONE PRECOMPILATA: LA POTREMO CONSULTARE...
La pubblicazione del 730/modello dei Redditi precompilato sul sito dell’Agenzia delle Entrate rappresenta un momento importante di verifica per i contribuenti italiani. La verifica, infatti, dei...
 
Archivio >>
02 ottobre 2017 | spese famiglia
2 OTTOBRE 2017
Adiconsum a TG 2 lavori in corso Adiconsum alle ore 10.00  su tg2 in diretta Rai2 per parlare dei pro e contro sui pagamenti con il POS

23 marzo 2016 | prodotti finanziari
MERCOLEDì 23 MARZO
Adiconsum al Convegno "La pubblica funzione notarile" Mercoledì 23 marzo 2016, dalle ore 10 alle ore 13.30, nella Sala Pavillon della Residenza di Ripetta a Roma, si terrà il...

15 marzo 2016 | prodotti finanziari
MARTEDI' 15 MARZO
Adiconsum a Tg2 Insieme (Rai2) Martedì 15 marzo, dalle ore 10, Pietro Giordano, Presidente nazionale di Adiconsum, parteciperà in diretta alla trasmissione Tg2Insieme in onda su...

Archivio >>
13 giugno 2018 | fisco
ACCONTO IMU E TASU
18 GIUGNO: ULTIMO GIORNO PER PAGARE L?IMU E LA TASI

Archivio >>
Informazioni e Tutele

 

Progetti & Iniziative

 nessun progetto presente