login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

spese / soldi > spese famiglia

BONUS ASILO NIDO: DA 17 LUGLIO AL VIA LE DOMANDE
BONUS ASILO NIDO: DA 17 LUGLIO AL VIA LE DOMANDE
Bonus di 1000 euro l’anno, suddiviso in 11 mensilità
17 luglio 2017

Buone notizie per chi ha bambini nati/affidati/adottati dal 1° gennaio 2016 che frequentano o che frequenteranno dal prossimo settembre l’asilo nido o che non possono/potranno frequentarlo a causa di malattie croniche e si avvalgono di un supporto domiciliare.

 

Dal 17 luglio e fino al 31 dicembre 2017 sarà possibile presentare le domande.

 

Ecco i requisiti indicati dall’Inps per accedere al bonus.

 

A quanto ammonta il bonus asilo nido/supporto domiciliare

·      A 1.000 euro suddivisi in 11 mensilità

 

Chi ne potrà beneficiare

·      I genitori dei bambini nati o adottati/affidati dal 1° gennaio 2016 che frequentano l’asilo nido e quelli dei bambini al di sotto dei tre anni che non possono frequentare l’asilo nido per malattie croniche.

 

Criteri per accedere al bonus

Per accedere sia al contributo per l’asilo nido che per il supporto presso la propria abitazione, il genitore che fa richiesta deve essere:

·      cittadini italiani o di uno Stato dell’Unione europea o in caso di cittadino extracomunitario in possesso di permesso di soggiorno UE per soggiornanti lungo periodo o carte di soggiorno per familiari extracomunitari di cittadini dell’Unione europea

·      residenti in Italia.

Ø  Nel caso del contributo per asilo nido, la domanda va presentata dal genitore che paga materialmente la retta

Ø  Nel caso del contributo per il supporto domiciliare, chi richiede il contributo deve coabitare e risiedere nello stesso Comune del bambino.

 

Quando e come presentare le domande per il bonus

Dal 17 luglio 2017 e fino al 31 dicembre 2017.

Si possono presentare:

·      online sul sito dell’Inps accedendo al servizio tramite il PIN dispositivo dell’Istituto, il sistema SPID (Sistema pubblico di identità digitale) e la Carta Nazionale dei Servizi (CNS)

·      tramite Contact center al numero 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile;

·      tramite Enti di patronato e intermediari dell'Inps, attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.




 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
BONIFICI ACCREDITATI IN 10 SECONDI: ORA SI PUÒ,...
Si chiamano bonifici istantanei e sono l’ultima frontiera in fatto di instant payments. Da martedì 21 novembre in tutti i Paesi dell’area SEPA (34 in tutto) potranno essere fatti...
 
TASSA RIFIUTI: ADICONSUM CATANZARO SCRIVE AL...
Catanzaro è uno dei tanti Comuni investiti dalla vicenda TARI gonfiata. Adiconsum Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia ritiene che la situazione confusa e caotica debba essere affrontata con...
 
TASSA RIFIUTI GONFIATA: COSA FARE SE È CAPITATO...
Non c’è pace per i consumatori. Stavolta per un errore di interpretazione dei Comuni, moltissimi cittadini hanno pagato un salasso non dovuto di tassa dei rifiuti, la famigerata TARI. ...
 
Archivio >>
27 ottobre 2017 | spese famiglia
27 OTTOBRE
Venerdì 27 ottobre dalle ore 10.30 Adiconsum parteciperà, con il Presidente Carlo De Masi, a attesissimo evento  #Ccresce ,  Il CoLAP Cresce e Rilancia:  E...

17 ottobre 2017 | bollette
17 OTTOBRE 2017
Locandina  Mercato elettrico e del gas: fine della     tutela e benefici delle liberalizzazioni

06 ottobre 2017 | spese famiglia
6 OTTOBRE
Adiconsum a Radio Roma Capitale Adiconsum In diretta dalle 13.30 ai microfoni della trasmissione “Ma che parlate a fa" in onda su Radio Roma Capitale,  parlare della vicenda pacchi...

Archivio >>
14 giugno 2017 | spese famiglia
Walter Meazza - VII Congresso Adiconsum
Per visualizzare il Video in HD clicca qui


16 novembre 2016 | spese famiglia
Difendi i tuoi diritti. Iscriviti ad Adiconsum
Iscriversi ad Adiconsum è semplice: puoi farlo da pc o tramite la app Adiconsum Reclami 2.0. Scopri i vantaggi di diventare Socio Adiconsum!

Archivio >>