login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

difendi i tuoi diritti

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

tasse / pubblica amministrazione > imu

DECRETO IMU, CON L’OK DEL SENATO E’ LEGGE
DECRETO IMU, CON L’OK DEL SENATO E’ LEGGE
Imu prima casa, cancellata la prima rata. 200 milioni di euro al Piano Casa
24 ottobre 2013
Il Decreto 102/2013, “Disposizioni urgenti in materia di Imu, di altra fiscalità immobiliare, di sostegno alle politiche abitative e di finanza locale, nonché di cassa integrazione guadagni e trattamenti pensionistici”, meglio conosciuto come “Decreto Imu”, passa il vaglio del Senato, che lascia invariato il testo già approvato dalla Camera, e diventa legge.

Di seguito le principali novità:

Imu sulla prima casa: cancellata definitivamente la prima rata. Con il provvedimento viene assicurato il rimborso di circa 2,5 miliardi di euro ai Comuni per compensarli del minor gettito riscosso. 
Per quanto riguarda la seconda rata, che si dovrebbe pagare a dicembre, il Governo ha assicurato che, di fronte alla cancellazione del pagamento della rata, le risorse non verranno da nuove tasse. In ogni caso, per la seconda rata, i Comuni potranno equiparare alla prima casa le abitazioni concesse in comodato ai parenti di primo grado in linea retta (figli o genitori), che la usano come abitazione principale.

Piano casa: si compone di 4 fondi per il biennio 2014-2015, per un totale di 200 milioni di euro.

Affitti: confermata la riduzione al 15% (dal 19%) dell’aliquota della cedolare secca per i contratti a canone concordato. Fondo per il sostegno agli affitti portato a 50 milioni di euro per il 2014 e altri 50 per il 2015. Istituito il Fondo per gli inquilini morosi incolpevoli (20 milioni di euro per il 2014 e altri 20 per il 2015). I prefetti potranno adottare misure di graduazione programmata per gli sfratti.

-Mutui prima casa: stanziati 20 milioni di euro per il 2014 e 20 per il 2015 per il Fondo di solidarietà per i mutui per l’acquisto della prima casa, destinato prioritariamente alle famiglie numerose. La possibilità di accedere al Fondo per l'accesso al credito per l'acquisto della prima casa (10 milioni di euro per il 2014 e 10 per il 2015) riservata alle giovani coppie e ai nuclei  familiari monogenitoriali con figli minori, viene estesa ai giovani di età inferiore ai 35 anni titolari di un rapporto di lavoro atipico.

Esodati: in arrivo risorse per la salvaguardia di 9000 esodati, compresi quelli che, nel 2011, hanno usufruito di congedi per assistere familiari con disabilità gravi.  

Cassa integrazione in deroga: erogati 500 milioni di euro per il finanziamento dei trattamenti del 2013.

Polizze vita: nel 2014 la detraibilità per le polizze vita si riduce a 530 euro, mentre rimane a 1291 euro per le polizze relative al “rischio di non autosufficienza nel compimento degli atti della vita quotidiana”. 
 
Concessionari slot machines: scende al 20% (dal 25%) la quota da pagare, da parte dei concessionari, per accedere alla sanatoria agevolata.

 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
TASI: IL 16 OTTOBRE LA PAGA ANCHE L’INQUILINO
Ebbene sì la Tasi, la nuova imposta sulla casa, dovrà essere pagata anche dall’inquilino. La quota a carico dell’inquilino varierà tra il  10 e il 30% del...
 
IUC: LA SIGLA CHE RACCHIUDE TUTTE LE IMPOSTE...
La sigla è composta di sole 3 lettere, ma le tasse che vi sono comprese sono di quelle che svuotano le tasche delle famiglie. L’imposta unica comunale (IUC) racchiude l’IMU, la TASI...
 
16 GIUGNO: IL LUNEDÌ NERO DEI CONTRIBUENTI...
A forza di proroghe, i pagamenti di giugno sono stati tutti concentrati nella stessa data: lunedì 16 giugno. Ma che cosa bisognerà pagare? Le scadenze riguardano l’IMU, la TASI e...
 
Archivio >>
nessun evento presente Archivio >>
11 giugno 2012 | imu
IMU: VERSO LA PRIMA RATA
E' in arrivo la scadenza del primo acconto per il 2012 dell'IMU. Per calcolare l'importo da versare è necessario conoscere la rendita catastale dell'immobile. E' sufficiente andare sul sito...

Archivio >>
Informazioni e Tutele
Acrobat pdf  IMU

 

Progetti & Iniziative

 nessun progetto presente