login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

difendi i tuoi diritti

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

tasse / pubblica amministrazione > imu

18 DICEMBRE: ULTIMO GIORNO PER PAGARE IL SALDO IMU E TASI
18 DICEMBRE: ULTIMO GIORNO PER PAGARE IL SALDO IMU E TASI
Che cosa sono e chi è tenuto al loro pagamento
17 dicembre 2017

Lunedì 18 dicembre 2017 è l’ultimo giorno utile per il pagamento della seconda rata a saldo dell’IMU, l’imposta municipale propria, e della TASI, il tributo per i servizi indivisibili.


Che cos’è l’IMU


  • È un’imposta che proviene dal possesso di:

·      un immobile, appartenente alle categorie catastali A/1 (abitazioni signorili), A/8 (ville) e A/9 (castelli, palazzi,...). Pertanto, l'IMU non è dovuta per le prime case appartenenti alle altre categorie catastali

·      aree fabbricabili

·      terreni agricoli


Chi è tenuto al pagamento dell’IMU

·      Il proprietario

·      il titolare di un diritto reale quale: usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie

·      concessionario, in caso di concessione di aree demaniali

·      il locatario in caso di leasing.


Che cos’è la TASI

È un tributo che si applica al possesso o alla detenzione a qualsiasi titolo di:

·      fabbricati

·      aree edificabili.


Chi è tenuto al pagamento della TASI

·      Il titolare di un diritto reale (usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie) e nel caso l’immobile sia occupato da una persona diversa da questo, anche dall’occupante, ma nella misura, stabilita dal Comune, compresa tra il 10 e il 30% dell’imposta complessivamente dovuta.


Il nodo delle aliquote

Le aliquote da applicare al versamento della seconda rata dell’IMU e della TASI del 2017 si evincono dalle delibere approvate dal Comune a condizione che:

·      la delibera sia stata adottata entro il 31 marzo 2017. Se ciò non è avvenuto, si applicano le aliquote del 2016, fatto salvo però il potere di autotutela amministrativa del Comune

·      la delibera sia stata pubblicata sul sito web del Ministero delle Finanze entro il 28 ottobre 2017. Nel caso ciò non sia avvenuto o sia avvenuto dopo tale data, si applicano le aliquote del 2016, fatto salvo comunque il il potere di autotutela amministrativa del Comune

·      l’aliquota fissata per l’IMU e per la TASI non sia stata aumentata rispetto a quella del 2015. In tal caso si applicheranno le aliquote previste dalle delibere del 2016, a meno che esse non costituiscano a loro volta un aumento dell’aliquota 2015. Inoltre, la sospensione degli aumenti non si applica ai Comuni che hanno deliberato il dissesto e il predissesto.

Nel caso in cui un Comune abbia previsto una maggiorazione della TASI dello 0,8 per 1000, la sua applicazione nel 2017 è possibile solo se è estata espressamente confermata nel 2016.

 

Maggiori informazioni sul sito del Ministero delle finanze, clicca qui



 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
IUC: LA SIGLA CHE RACCHIUDE TUTTE LE IMPOSTE...
La sigla è composta di sole 3 lettere, ma le tasse che vi sono comprese sono di quelle che svuotano le tasche delle famiglie. L’imposta unica comunale (IUC) racchiude l’IMU, la TASI...
 
16 GIUGNO: IL LUNEDÌ NERO DEI CONTRIBUENTI...
A forza di proroghe, i pagamenti di giugno sono stati tutti concentrati nella stessa data: lunedì 16 giugno. Ma che cosa bisognerà pagare? Le scadenze riguardano l’IMU, la TASI e...
 
CASA: ECCO TUTTE LE SCADENZE DELLA TASI
Sciolto il nodo del pagamento della TASI, la ex IMU, ossia l’imposta che grava sui proprietari prima casa. Il Consiglio dei Ministri ha infatti deliberato la proroga della scadenza dal 16...
 
Archivio >>
nessun evento presente Archivio >>
11 giugno 2012 | imu
IMU: VERSO LA PRIMA RATA
E' in arrivo la scadenza del primo acconto per il 2012 dell'IMU. Per calcolare l'importo da versare è necessario conoscere la rendita catastale dell'immobile. E' sufficiente andare sul sito...

Archivio >>
Informazioni e Tutele
Acrobat pdf  IMU

 

Progetti & Iniziative

 nessun progetto presente