login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

telecomunicazioni / tecnologia > acquisti / e-commerce

MARCHE FAMOSE A PREZZI TROPPO BASSI: L’ESPERIENZA DI ISABELLA
MARCHE FAMOSE A  PREZZI TROPPO BASSI: L’ESPERIENZA DI ISABELLA
Ecco tutte le dritte per non farsi incantare dai prezzi stracciati
26 settembre 2016

Una brutta avventura quella capitata a Isabella, una nostra iscritta. Navigando su internet si imbatte su un sito che vende gioielli di un nota marca a prezzi veramente abbordabili, troppo abbordabili aggiungiamo noi. Il sito è ben costruito, con tanto di logo della nota marca e offerte sui prodotti fino all’80%. Difficile resistere per Isabella, come per altri acquirenti.


Una volta però ricevuto il pacchetto, l’amara sorpresa: gli oggetti non erano originali e per giunta di qualità alquanto scadente.


Il caso di Isabella è occasione per ricordare a cosa fare attenzione quando si acquista online:


·      preferisci i siti ufficiali di vendita o comunque i siti conosciuti e specializzati nel commercio elettronico

·      non farti incantare dai prezzi troppo bassi, anzi diffidane e confrontali con altri siti

·      verifica che il sito riporti le seguenti informazioni: descrizione del prodotto; prezzo comprensivo di tutte le spese (trasporto incluso); riferimenti dell’azienda (nome e indirizzo del venditore, mail, n° di telefono); informazioni sulle modalità di pagamento e di consegna; modalità per esercitare il diritto di recesso; descrizione dei servizi post-vendita disponibili; durata del contratto; condizioni della garanzia legale/contrattuale

·      una volta arrivato alla fase del pagamento,  controlla se l’indirizzo web della pagina che stai aprendo e che ospita le credenziali da inserire per effettuare il pagamento, inizia con https. Questo ti dice che i dati personali da te forniti sono al sicuro

·      ricordati che hai 14 giorni per decidere se tenere il prodotto e 14 per restituirlo

·      segnala l’accaduto ad Adiconsum per ricevere assistenza nella pratica di rimborso di quanto pagato

·      segnala il sito sospetto all’Autorità per la concorrenza ed il mercato, per chiedere l’avvio di un’indagine e verificare così eventuali comportamenti fraudolenti.



 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
COME APPROFITTARE DEL CYBER MONDAY…
Dopo il Black Friday ecco arrivare anche il Cyber Monday, la vendita dedicata ai dispositivi tecnologici. Ma come essere sicuri di fare un buon affare e di non portare a casa un prodotto...
 
DA “BLACK FRIDAY” A “BLACK MONTH”:...
Il Black Friday , nato negli Stati Uniti come la giornata dei prezzi più bassi di tutto l’anno, che solitamente coincide con il giorno che segue la festa del Ringraziamento, complice la...
 
VICENDA PACCHI SDA: ISTRUZIONI PER L’USO
Prosegue ormai da una ventina di giorni il blocco dei pacchi effettuato nel deposito milanese della SDA Courier, società di Poste Italiane, che si sta ripercuotendo negativamente non solo...
 
Archivio >>
15 gennaio 2018 | acquisti / e-commerce
MARTEDI' 16 GENNAIO
Adiconsum a Fuori TG sugli acquisti online Martedì 16 gennaio 2018 dalle ore 12.20 alle ore 12.50, Adiconsum nazionale interverrà alla rubrica del Tg3,...

17 dicembre 2015 | spese famiglia
GIOVEDI' 17 DICEMBRE
Adiconsum a "Fuori Tg" (Rai3) Giovedì 17 dicembre, dalle ore 12.25, Pietro Giordano, Presidente nazionale di Adiconsum, interverrà in diretta alla trasmissione "Fuori Tg" su Rai3 per...

28 ottobre 2015 | acquisti / e-commerce
MERCOLEDI' 28 OTTOBRE
Adiconsum a Radio Articolo 1       Mercoledì 28 ottobre, dalle ore 15 circa, Adiconsum interverrà su Radio Articolo 1, alla trasmissione Consumeradio per...

Archivio >>
15 marzo 2017 | internet
e-consumer quiz
Conosci i tuoi diritti quando acquisti online in Europa? Guarda il video e gioca con  e-consumer quiz  !

19 dicembre 2014 | acquisti / e-commerce
Consumatori in rete - video 2
Consumatori in rete - video 2

11 luglio 2012 | prezzi
SOS SALDI: SECONDA REGOLA
Anche in periodo di saldi è possibile pagare con le carte di pagamento, se il negozio espone la corrispondente vetrofania. In caso di problemi, rivolgertevi alla Polizia Municipale e segnalate...

Archivio >>