login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

difendi i tuoi diritti

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

telecomunicazioni / tecnologia > auto / moto

LEGGE 104/92: TUTTE LE AGEVOLAZIONI PER L’ACQUISTO DI AUTO
LEGGE 104/92: TUTTE LE AGEVOLAZIONI PER L’ACQUISTO DI AUTO
Iva al 4%, Irpef del 19%, contributo statale, bollo e tassa di iscrizione
25 ottobre 2017

Secondo le disposizioni della Legge 104 del 1992 è possibile usufruire di agevolazioni dedicate ai portatori di handicap e ai familiari che li assistono (a patto che il mezzo sia utilizzato per accompagnare il disabile) per l’acquisto di un’auto.

 

IVA 4%

Ai sensi di tale legge, è possibile acquistare auto nuove o usate da parte di persona disabile o di un familiare che lo ha fiscalmente a carico ad un’aliquota IVA agevolata al 4%.

 

L’agevolazione potrà essere utilizzata per un solo veicolo nel corso di quattro anni, salvo il caso in cui l’auto sulla quale è stata applicata l’aliquota agevolata sia demolita e quindi cancellata dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA).

 

Sono previsti, tuttavia, dei limiti di cilindrata per i veicoli da acquistare:

·      motore a benzina fino a 2.000 cc

·      motore diesel fino a 2.800 cc

 

L’IVA al 4% è applicabile anche in caso di spese per la riparazione degli adattamenti realizzati per permettere alle persone con disabilità di poter usufruire del veicolo.

 

Detrazioni IRPEF

La detrazione Irpef sull’acquisto di un solo veicolo (il cui costo totale non deve superare i 18.075,99 euro) è del 19%.

La detrazione è applicabile anche per le spese di riparazione (escludendo manutenzione e spese di utilizzo, es. benzina e assicurazione).

 

Il veicolo non deve essere ceduto o venduto prima di due anni, pena il dover versare la differenza tra l’IRPEF ordinaria e quella agevolata.

Nel caso in cui il disabile sia costretto, in seguito ad un cambiamento del proprio stato, a cedere il veicolo per acquistarne uno in grado di far fronte alle nuove esigenze, sarà possibile cedere l’auto senza incorrere in sanzioni.

 

L’agevolazione potrà essere utilizzata solo una volta nel corso del quadriennio, fatta eccezione per il caso di furto o cancellazione dal registro del PRA.

 

IMPORTANTE: per conseguire l’agevolazione, il veicolo deve essere intestato al disabile o a colui che lo ha fiscalmente a carico.

 

Contributo Statale

Si tratta di un contributo pari al 20% del costo erogato dalle unità sanitarie locali per consentire al disabile di far apportare all’auto le modifiche per renderlo adatto alle sue esigenze.

 

Bollo e Tasse di trascrizione

 

È prevista l’esenzione dal pagamento delle tasse automobilistica e di trascrizione (IPT, APIET).

 

Lo sgravio fiscale riguarda un solo veicolo che rispetti i limiti di cilindrata previsti dalla legge: fino a 2.000 cc per i motori a benzina e fino a 2.800 cc per i diesel.

 

Per poterne usufruire è necessario presentare domanda all’ACI, specificando la targa del veicolo.

In caso l’autovettura sia stata cancellata dal PRA o venduta, sarà possibile applicare nuovamente l’esenzione ad altri mezzi.

 

Anche in questo caso, è necessario che il veicolo sia intestato al disabile o al familiare che lo ha fiscalmente a carico.

 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
DAL 2018, IL TELEPASS FUNZIONA ANCHE IN EUROPA
Buone notizie per i clienti Telepass: il servizio sarà presto disponibile anche sul territorio europeo. Ufficialmente il nuovo Telepass che ci permetterà di viaggiare evitando le...
 
CAR2GO VA IN TILT: COSA FARE
Il car-sharing può rappresentare una valida alternativa per chi non ha la possibilità di acquistare un’auto e mantenerla o per chi semplicemente ha fatto una scelta più...
 
PNEUMATICI INVERNALI/CATENE DA NEVE: OCCHIO ALLE...
In molti Comuni dal 15 novembre scatta l’obbligo di montare gli pneumatici invernali o comunque di avere a bordo le catene da neve.   Non dotarsi di tali dispositivi può farti...
 
Archivio >>
29 gennaio 2018 | auto / moto
LUNEDI' 5 FEBBRAIO
Adiconsum a Tg2 "Lavori in corso" Lunedì 5 febbraio, a partire dalle ore 10, Adiconsum nazionale parteciperà in diretta alla trasmissione "Lavori in corso", in...

20 maggio 2015 | spese famiglia
MERCOLEDI' 20 MAGGIO
Adiconsum a Radio Città Futura Mercoledì 20 maggio, dalle ore 10.30, Adiconsum interverrà alla trasmissione "Le strade di Roma" di Radio Città Futura per parlare di...

02 febbraio 2015 | spese famiglia
LUNEDI' 2 FEBBRAIO
Adiconsum a Isoradio (FM 103.3)             Lunedì 2 febbraio, dalle ore 16.15, Pietro Giordano, Presidente nazionale di Adiconsum,...

Archivio >>
07 giugno 2018 | carburanti
COME GUIDARE PER RISPARMIARE CARBURANTE
Una corretta guida della propria auto può consentire di consumare meno carburante. Seguite questi semplici suggerimenti: • Evitate frenate o accelerazioni brusche e mantenete per quanto...

07 aprile 2014 | assicurazioni
RC EASY

07 dicembre 2012 | auto / moto
BOLLINO BLU. TEMPI COSTI SANZIONI
Novità per il bollino blu. Niente più tagliando adesivo né certificato. Con l'entrata in vigore del decreto legge semplificazioni, infatti, i controlli obbligatori dei gas di...

Archivio >>