login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

App My Adiconsum

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

trasporti / turismo > treni

VAI IN VACANZA IN TRENO? ECCO QUALI SONO I TUOI DIRITTI
VAI IN VACANZA IN TRENO? ECCO QUALI SONO I TUOI DIRITTI
Informazione, risarcimento e conciliazione paritetica
03 agosto 2015

Se scegli di raggiungere il tuo luogo di villeggiatura in treno, non dimenticare che hai dei diritti da far valere, in virtù del Regolamento europeo 1371/2007.

1.   Diritto ad essere informato

·      Prima del viaggio (condizioni applicabili al contratto, orari, tariffe, servizi a bordo, ecc.)

·      durante il viaggio (ritardi, interruzioni del servizio, coincidenze

·      dopo il viaggio (procedure relative alla presentazione di reclami, ai bagagli smarriti, ecc.).

 

2.   Diritto ad essere risarcito in caso di lesioni alla tua persona

·      La copertura assicurativa minima per passeggero è fissata a 310.000 euro

·      Hai diritto a pagamento anticipato per coprire spese urgenti successive all’incidente

 

3.   Diritto ad essere risarcito per smarrimento/danneggiamento bagaglio

·      L’indennizzo per lo smarrimento e/o il danneggiamento di un bagaglio registrato può arrivare fino a 1.285 euro a bagaglio

 

4.   Diritto ad essere risarcito in caso di ritardo/soppressione del treno (salvo circostanze eccezionali)

·      Hai diritto a chiedere un compenso minimo pari a:

Ø  il 50 % del prezzo del biglietto in caso di ritardo pari o superiore a 120 minuti

Ø  il 25% del prezzo del biglietto in caso di ritardo compreso tra 60 minuti e 119 minuti

Ø  un bonus, non in denaro, del valore del 25% del prezzo del biglietto di viaggio da utilizzare in seguito

·      Hai diritto a ricevere per ritardi all’arrivo o alla partenza:

Ø  pasti e bevande

Ø  sistemazione in albergo o di altro tipo

Ø  trasporto verso il punto di partenza o di arrivo, se il treno è bloccato sui binari

Ø  rimborso pieno del biglietto o riprotezione su un viaggio alternativo

 

 

Se il reclamo per inosservanza dei tuoi diritti non è andato a buon fine, attiva la conciliazione

Per tutelare i tuoi diritti di passeggero ferroviario, Adiconsum ha da tempo attivato con Trenitalia la conciliazione paritetica per dirimere gli eventuali contenziosi consumatore-azienda, in maniera economica e in tempi rapidi. Per informazioni e assistenza contatta le sedi territoriali Adiconsum.

 

IMPORTANTE: Per problemi di viaggio in Italia contatta Adiconsum; per viaggi nei Paesi dell’Unione europea contatta il Centro europeo Consumatori Italia dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17, telefonando allo  06 44238090 o inviando una  mail a: info@ecc-netitalia.it

 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
 
TRENITALIA: CAMBIARE L’ALGORITMO SBAGLIATO...
Qualcosa si muove sul fronte delle tariffe dei pendolari dei treni sovraregionali. Si è svolto, infatti, il 22 febbraio scorso, l’incontro tra la Conferenza delle Regioni e delle...
 
ABBONATI TRENITALIA ALTA VELOCITÀ: DAL 9...
Dal 9 febbraio è possibile chiedere il rimborso per quanto pagato in più per l’abbonamento di febbraio per i treni Alta velocità di Trenitalia. Il rimborso non è...
 
Archivio >>
13 luglio 2016 | treni
MERCOLEDI' 13 LUGLIO
Adiconsum a RaiRadio1 (Radio anch'io) Mercoledì 13 luglio, alle 9.40, Adiconsum interverrà in collegamento telefonico, in diretta, alla trasmissione in onda su RaiRadio1 "Radio...

12 luglio 2016 | treni
MARTEDI' 12 LUGLIO
Adiconsum a TgCom 24 Martedì 12 luglio, intorno alle 17.30, Adiconsum interverrà a TgCom 24 per parlare dello scontro fra i treni in Puglia

24 novembre 2015 | treni
MARTEDI' 24 NOVEMBRE
Adiconsum a Tv2000 Martedì 24 novembre, Pietro Giordano, Presidente nazionale di Adiconsum, parlerà al TG delle 18.30 degli effetti della privatizzazione di Trenitalia

Archivio >>
12 luglio 2016 | treni
Scontro treni in Puglia
Intervista a Walter Meazza, Presidente Adiconsum, in collegamento telefonico con TGCOM24 sul disastro ferroviario in Puglia

12 giugno 2012 | treni
TRENI: INTERVISTA A MORETTI
Intervista a Mauro Moretti, AD Ferrovie dello Stato

Archivio >>
Informazioni e Tutele

 

Progetti & Iniziative

 nessun progetto presente