• INFO CONSUMATORI
  • NEWS
  • Adiconsum chiede sospensione rate per i prestiti fatti ottenere alle famiglie sovraindebitate dal Fondo di prevenzione

Adiconsum chiede sospensione rate per i prestiti fatti ottenere alle famiglie sovraindebitate dal Fondo di prevenzione

27 Aprile 2020

Molte sono le richieste che sono pervenute al Fondo di prevenzione del sovraindebitamento e dell’usura, che gestiamo su incarico del Ministero dell’Economia e delle Finanze, da parte di quelle famiglie che hanno ricevuto l’aiuto del Fondo e hanno ottenuto dei prestiti di consolidamento per chiedere, a seguito delle gravi difficoltà economiche dovute all’emergenza COVID-19, la possibilità di sospendere  temporaneamente il pagamento delle rate.

Il Fondo, gestito da Adiconsum su incarico del Ministero dell’Economia e delle Finanze, interviene per aiutare le famiglie a risollevarsi dalla propria situazione di sovraindebitamento, facendo loro ottenere, e garantendolo, un prestito agevolato che consolida i debiti contratti  per un importo massimo fino a 50.000 euro, con rientri fino a 120 mesi (10 anni), da estinguere entro il settantacinquesimo anno di età,  a tassi minimi.

Adiconsum ha interpellato il Ministero dell’Economia e delle Finanze per avere delle indicazioni al riguardo. Il Ministero ha risposto che l’estensione della sospensione delle rate e dei canoni di leasing e il dilazionamento del piano di rimborso concessi alle imprese possono essere ragionevolmente applicati anche alle famiglie assistite dalle Fondazioni e associazioni, precisando però che tale concessione  è lasciata alla discrezionalità delle banche.

Adiconsum ha, quindi, dato seguito a tale comunicazione, inviando una lettera alle banche attualmente convenzionate con il Fondo (Intesa Sanpaolo, BPER Banca e Monte dei Paschi di Siena), chiedendo di accogliere le richieste delle famiglie e di concedere loro, nei casi di comprovata difficoltà economica derivante dall’emergenza coronavirus, una proroga/sospensione dei finanziamenti in essere almeno fino a 6 mesi.

Ci auguriamo che le suddette banche  non facciano mancare il loro sostegno  alle famiglie sovraindebitate e  accolgano la nostra richiesta.

Per maggiori info sul Fondo di prevenzione del sovraindebitamento e dell’usura, clicca qui

Adiconsum è membro di:

  • CNCU
  • Consumer's Forum

Adiconsum è affiliato di:

  • BEUC

Adiconsum è socio di:

  • Forum Terzo Settore
  • ASVIS
  • Motus-E
  • E-Mob
  • Coordinamento Free
  • PCN Italia
  • Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC)
  • Forum Unirec

Adiconsum è aderente a:

  • SACERT
  • CIG
  • Forum Ania Consumatori
  • Alleanza contro la povertà
  • NEXT
  • SAFE
ItalianoEnglishEspañolFrançaisDeutsch

Sede nazionale
Largo Alessandro Vessella 31
00199 Roma

Top