Adiconsum fa rimborsare 20.000 euro di buoni fruttiferi postali

10 Maggio 2019

Titolare di 4 buoni fruttiferi postali della serie 18B acquistati in data 19.102005 per un importo complessivo di 20.000 euro, una consumatrice si rivolgeva all’Adiconsum di Vicenza per vedere tutelati i propri diritti. La nostra iscritta, infatti, richiedeva nel 2018 il rimborso dei Buoni, ma Poste Italiane glielo negava informandola dell’avvenuta prescrizione dei medesimi, che sarebbe avvenuta il 20 aprile 2017.

I Buoni, oggetto della controversia, però non riportavano alcuna data di scadenza e all’atto della sottoscrizione la loro consegna non era stata accompagnata da alcun foglio informativo, come invece previsto.

Ecco perché, l’Arbitro Bancario Finanziario (ABF), adito da Adiconsum Vicenza, ha accolto il ricorso della consumatrice: non essendo riportata sui Buoni da nessuna parte la data di scadenza e non essendo stato consegnato alcun foglio informativo, non è possibile stabilire una data di prescrizione. Quest’ultima, infatti, decorre da quando si è a conoscenza della possibilità di esercitare il diritto di rimborso.

Insomma, Poste non ha adempiuto ai propri doveri di trasparenza e di informazione e per questo l’ABF ha ritenuto fondata la richiesta di Adiconsum, per conto della sua assistita, e ha disposto che l’intermediario provveda al rimborso dei Buoni, e corrisponda la somma di 200,00 euro a Banca d’Italia, quale contributo alle spese della procedura e di 20,00 euro alla ricorrente, quale rimborso per le spese di presentazione del ricorso.

RicorsoAbf (2)

Adiconsum è membro di:

  • CNCU
  • Consumer's Forum

Adiconsum è affiliato di:

  • BEUC

Adiconsum è socio di:

  • Forum Unirec
  • PCN Italia
  • E-Mob
  • Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC)
  • ASVIS
  • Coordinamento Free
  • Motus-E

Adiconsum è aderente a:

  • SACERT
  • CIG
  • Forum Ania Consumatori
  • Alleanza contro la povertà
  • NEXT

Sede nazionale
Largo Alessandro Vessella 31
00199 Roma

Top