• INFO CONSUMATORI
  • NEWS
  • Bollette luce, gas e acqua con consumi più vecchi di 2 anni: ora si può chiedere la prescrizione

Bollette luce, gas e acqua con consumi più vecchi di 2 anni: ora si può chiedere la prescrizione

7 Luglio 2020

Dal 1° gennaio 2020, i consumatori che ricevono bollette con consumi che risalgono a più di 2 anni fa, possono contestarli.

L’Arera, l’Autorità di regolazione per Energia Reti e Ambiente, ha adeguato l’informativa che i venditori e i gestori devono riportare nelle bollette da inviare ai consumatori, in ottemperanza alla novità introdotta dalla Legge di Bilancio 2020, che riconosce la prescrizione per tutte quelle fatture che riportano consumi superiori ai 2 anni. Prima, infatti, la prescrizione per consumi superiori ai 2 anni, era esclusa in quei casi in cui la mancata o erronea rilevazione dei dati era dovuta ad un’accertata responsabilità dell’utente.

L’informativa sulla prescrizione deve essere riportata nelle bollette, anche nelle comunicazioni di messa in mora collegate e nelle risposte ai reclami scritti presentati dagli utenti in merito.

I venditori e i gestori sono tenuti a rendere nota la possibilità di contestare le bollette con i consumi più vecchi di 2 anni, mettendo a disposizione un modulo sia sul proprio sito internet che presso gli sportelli fisici, indicando anche i recapiti a cui inviare la richiesta.

Per assistenza contattare le sedi territoriali Adiconsum.

Adiconsum è membro di:

  • CNCU
  • Consumer's Forum

Adiconsum è affiliato di:

  • BEUC

Adiconsum è socio di:

  • Forum Terzo Settore
  • ASVIS
  • Motus-E
  • E-Mob
  • Coordinamento Free
  • PCN Italia
  • Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC)
  • Forum Unirec

Adiconsum è aderente a:

  • SACERT
  • CIG
  • Forum Ania Consumatori
  • Alleanza contro la povertà
  • NEXT
  • SAFE
ItalianoEnglishEspañolFrançaisDeutsch

Sede nazionale
Largo Alessandro Vessella 31
00199 Roma

Top