fbpx
  • INFO CONSUMATORI
  • NEWS
  • Bonus risparmio idrico: ancora non si può richiedere perché manca la piattaforma

Bonus risparmio idrico: ancora non si può richiedere perché manca la piattaforma

23 Dicembre 2021

Conosciuto anche come bonus bagno/bonus rubinetti, il bonus idrico è una misura posta in campo per permettere di risparmiare sulla bolletta dell’acqua, aiutando le persone e le famiglie a sostituire i vecchi sanitari del proprio bagno con quelli di ultima generazione a ridotto consumo idrico. Peccato che la piattaforma per richiedere il bonus non sia ancora attiva e i tempi per richiederlo stiano per scadere.

Quali criteri per accedere al bonus

Per accedere al bonus idrico è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • essere maggiorenni
  • essere residenti in Italia
  • essere titolari del diritto di proprietà, reale o di godimento su parti di edifici esistenti o singole unità immobiliari.

Il bonus può essere chiesto per un solo immobile, per una sola volta e da un solo cointestatario/titolare di diritto reale o personale di godimento dell’abitazione.

Quali interventi

Il bonus idrico viene incontro a quelle persone che hanno sostenuto spese per i seguenti interventi:

  • la fornitura e la posa in opera di vasi sanitari in ceramica con volume massimo di scarico uguale o inferiore a 6 litri e relativi sistemi di scarico, compresi le opere idrauliche e murarie collegate e lo smontaggio e la dismissione dei sistemi preesistenti;
  • la fornitura e l’installazione di rubinetti e miscelatori per bagno e cucina, compresi i dispositivi per il controllo di flusso di acqua con portata uguale o inferiore a 6 litri al minuto, e di soffioni doccia e colonne doccia con valori di portata di acqua uguale o inferiore a 9 litri al minuto, compresi le eventuali opere idrauliche e murarie collegate e lo smontaggio e la dismissione dei sistemi preesistenti.

NUMERO VERDE

Dal 1° dicembre 2021, il Ministero della Transizione Ecologica ha messo a disposizione di quanto vogliano ricevere informazioni sul bonus risparmio idrico un numero dedicato:

 800 090545

dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 15

Le FAQ

Per le FAQ aggiornate messe a punto dal Ministero della Transizione energetica, clicca qui

Il paradosso

Sebbene, la richiesta del bonus scade il 31 dicembre 2021, a tutt’oggi ancora non è possibile chiederlo perché manca la piattaforma per la presentazione della domanda. Dovrebbe essere pronta per gennaio 2022.

Consiglio di Adiconsum

Poiché, come per tutti gli altri bonus, le spese sostenute dovranno essere tracciate, fondamentale è conservare tutte le ricevute dei pagamenti, che verrà richiesto di allegare alla domanda non appena la piattaforma sarà operativa.

Adiconsum è membro di:

  • CNCU
  • Consumer's Forum

Adiconsum è affiliato di:

  • BEUC

Adiconsum è socio di:

  • Forum Terzo Settore
  • ASVIS
  • Motus-E
  • E-Mob
  • Coordinamento Free
  • PCN Italia
  • Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC)
  • Forum Unirec
  • PEFC Italia

Adiconsum è aderente e/o collabora con:

  • NEXT
  • Alleanza contro la povertà
  • SAFE
  • Equalitas
  • Valoritalia
  • AIDR
  • Fondazione per la sostenibilità digitale
  • Anta Italia
  • Ambiente e Società
  • Forum Ania Consumatori
  • CIG
  • SACERT
  • Italy 4 clime
ItalianoEnglish

Sede nazionale
Via Giovanni Maria Lancisi, 25
00161 Roma

Top