fbpx

Come cambia la quarantena: il decreto-legge n. 229

3 Gennaio 2022

Al veloce avanzare della variante Omicron del coronavirus SARS-Cov-2, il Governo ha varato il decreto-legge n. 229 pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 30 dicembre 2021. Il decreto riformula i tempi della quarantena in caso di contatto stretto che risulti positivo al Covid. Ecco i nuovi parametri.

Cosa si intende per contatto stretto

Il Ministero della Salute considera contatto “stretto” il contatto avvenuto con una persona convivente positiva o con una persona frequentata nelle 48 ore risultata positiva o con sintomi. Per contatto stretto si intende:

  • il contatto fisico diretto con abbracci, baci, strette di mano
  • il contatto avvenuto stando faccia a faccia per oltre 15 min a meno di 2 m di distanza
  • il contatto avvenuto stando insieme alla persona positiva o risultata positiva entro 48 ore in un ambiente chiuso e senza mascherine
  • il contatto avvenuto stando seduto su un treno o un aereo a meno di due posti di distanza con una persona positiva.

Quale quarantena?

Ed ora passiamo ad analizzare le nuove regole sulla quarantena in caso di contatto stretto. La discriminante è rappresentata dalla vaccinazione. Vediamo come cambia la quarantena dal 31 dicembre 2021.

Vaccinazione con 3 dosi o doppia dose da meno di 4 mesi (120 giorni) o guariti da Covid da 120 giorni o meno

  • NO quarantena se asintomatici; Sì quarantena di 10 giorni se sintomatici
  • Se asintomatici Sì ad auto-sorveglianza, ossia obbligo di mascherina FFP2 fino al 10mo giorno dall’ultima esposizione al soggetto positivo + tampone rapido o molecolare alla comparsa dei primi sintomi o in loro assenza al 5° giorno dall’ultimo contatto.

Vaccinazione con 2 dosi da più di 4 mesi

  • Se asintomatico Sì quarantena di 5 giorni + tampone negativo al 5° giorno.

Non vaccinazione e non completamento del ciclo vaccinale o completato da meno di 14 giorni

  • Sì quarantena + tampone rapido o molecolare negativo al 10° giorno.

Contagiati Covid con 3^ dose o con ciclo vaccinale inferiore a 120 giorni

  • Sì quarantena di 7 giorni se sempre asintomatici o asintomatici negli ultimi 3 giorni, al termine dei quali effettuare un test molecolare/rapido negativo.

IMPORTANTE sulla cessazione della quarantena: per la sospensione della quarantena serve il risultato negativo di un test molecolare/rapido. Se si esegue presso centri privati abilitati, comunicare il referto negativo alla ASL di appartenenza.

 

ENTRATA IN VIGORE DELLE NUOVE MISURE DI QUARANTENA: dal 31 dicembre 2021.

Adiconsum è membro di:

  • CNCU
  • Consumer's Forum

Adiconsum è affiliato di:

  • BEUC

Adiconsum è socio di:

  • Forum Terzo Settore
  • ASVIS
  • Motus-E
  • E-Mob
  • Coordinamento Free
  • PCN Italia
  • Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC)
  • Forum Unirec

Adiconsum è aderente e/o collabora con:

  • NEXT
  • Alleanza contro la povertà
  • SAFE
  • Equalitas
  • Valoritalia
  • AIDR
  • Digital Trasformation Istitute
  • Anta Italia
  • Ambiente e Società
  • Forum Ania Consumatori
  • CIG
  • SACERT
ItalianoEnglish

Sede nazionale
Via Giovanni Maria Lancisi, 25
00161 Roma

Top