fbpx
  • INFO CONSUMATORI
  • NEWS
  • Viaggi: dal 16 dicembre 2021 al 31 gennaio 2022, rientro in Italia da Paesi UE, tamponi per tutti prima della partenza

Viaggi: dal 16 dicembre 2021 al 31 gennaio 2022, rientro in Italia da Paesi UE, tamponi per tutti prima della partenza

15 Dicembre 2021

Giro di vite del nostro Paese a chi intende entrare nel nostro Paese arrivando da uno degli stati membri dell’Unione europea. Giro di vite che ha sollevato tra l’altro un vespaio di lamentele da parte dei Capi di Governo degli altri Paesi. Se quindi avevi in programma di fare un viaggio per le festività del Natale, è bene che dai un’occhiata alle nuove disposizioni che regolano il rientro nel nostro Paese dal 16 dicembre 2021. Ecco che cosa stabilisce la nuova Ordinanza varata lo scorso 14 dicembre dal Ministro della Salute.

Che cosa bisogna fare per entrare in Italia da un Paese membro dell’UE

A meno che non ci siano ripensamenti su sollecitazione dell’Unione europea, dal 16 dicembre 2021 al 31 gennaio 2022, chi entra nel nostro Paese da uno degli Stati membri dell’Unione, differentemente da prima, anche con Green pass da vaccinazione/guarigione dovrà sottoporsi prima della partenza:

  • ad un test antigenico rapido nelle 24 ore antecedenti che dovrà risultare negativo per l’ingresso nel nostro Paese

oppure

  • ad un test molecolare negativo nelle 48 ore antecedenti che dovrà risultare negativo per l’ingresso nel nostro Paese.

In caso di non possesso del Super green pass da vaccinazione o guarigione, rimane la quarantena di 5 giorni più tampone rapido o molecolare al suo termine.

La misura, comune a chi rientrava in Italia dopo essere stato in uno dei Paesi iscritti nell’Elenco D, è stata estesa anche ai Paesi dell’elenco C, praticamente a tutti i Paesi facenti parte dell’Unione europea.

Cosa prevede l’ordinanza per chi rientra dai Paesi dell’elenco D

L’ordinanza oltre ad aver aggiornato i Paesi che rientrano nell’Elenco D, ha anche apportato delle modifiche in merito ai tempi di effettuazione del tampone prima della partenza. Mentre il tampone molecolare deve essere fatto nelle 72 ore precedenti l’ingresso in Italia (48 ore se si parte dal Regno Unito), per il tampone rapido i tempi da rispettare non sono più 48 ore, ma 24 ore dalla partenza.

Consiglio di Adiconsum: Prima di acquistare un biglietto di viaggio all’estero, sia all’interno che extra-UE, consulta il sito della Farnesina viaggiaresicuri.it e anche quello dell’Ambasciata/Consolato italiano del Paese dove intendi recarti, per le info aggiornate.

Adiconsum è membro di:

  • CNCU
  • Consumer's Forum

Adiconsum è affiliato di:

  • BEUC

Adiconsum è socio di:

  • Forum Terzo Settore
  • ASVIS
  • Motus-E
  • E-Mob
  • Coordinamento Free
  • PCN Italia
  • Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC)
  • Forum Unirec
  • PEFC Italia

Adiconsum è aderente e/o collabora con:

  • NEXT
  • Alleanza contro la povertà
  • SAFE
  • Equalitas
  • Valoritalia
  • AIDR
  • Fondazione per la sostenibilità digitale
  • Anta Italia
  • Ambiente e Società
  • Forum Ania Consumatori
  • CIG
  • SACERT
  • Italy 4 clime
ItalianoEnglish

Sede nazionale
Via Giovanni Maria Lancisi, 25
00161 Roma

Top