ERASMUS+ UNIVERSITÀ: È BOOM DI ITALIANI IN PARTENZA

9 Luglio 2015

Il primo semestre 2015 è stato
segnato da un grandissimo interesse degli atenei italiani per l’Erasmus oltre i
confini europei; la nuova misura che consentirà a studenti e docenti
universitari europei di realizzare un periodo di studio o docenza nei cinque
continenti e allo stesso tempo le università in Europa apriranno
le porte alla mobilità e alla cooperazione con Paesi dal resto mondo. Le
candidature hanno superato 4 volte il budget a disposizione dell’Agenzia
nazionale Erasmus+ Indire, che per il prossimo anno è di oltre 11 milioni e 650
mila euro. L’area del mondo che ha suscitato maggiore interesse da parte degli
atenei italiani è stata l’America Latina (Argentina, Bolivia, Brasile, Cile,
Colombia, Costa Rica, Cuba, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Honduras, Messico,
Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù, Uruguay, Venezuela). Arriveranno
principalmente dai Paesi del Mediterraneo meridionale (Algeria, Egitto,
Israele, Giordania, Libano, Libia, Marocco, Palestina, Siria, Tunisia) studenti
e docenti che realizzeranno periodi di studio o docenza negli atenei italiani o
tirocini in imprese italiane. In crescita i tirocini (+20% rispetto all’anno
scorso): saranno oltre 5mila gli studenti Erasmus+ che nel 2015/16 partiranno
per placement in imprese europee. L’incremento è dovuto all’ingresso degli ITS Istituti
Tecnici Superiori fra le organizzazioni che possono partecipare alle attività
Erasmus+ nell’ambito Università.
www.erasmusplus.it 

www.istruzione.it/

Adiconsum è membro di:

  • CNCU
  • Consumer's Forum

Adiconsum è affiliato di:

  • BEUC

Adiconsum è socio di:

  • Forum Unirec
  • PCN Italia
  • E-Mob
  • Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC)
  • ASVIS
  • Coordinamento Free
  • Motus-E

Adiconsum è aderente a:

  • SACERT
  • CIG
  • Forum Ania Consumatori
  • Alleanza contro la povertà
  • NEXT

Sede nazionale
Largo Alessandro Vessella 31
00199 Roma

Top