La legge 104 ai tempi del coronavirus: +12 giorni nei mesi di marzo e aprile

26 Marzo 2020

Il Decreto “Cura Italia”, all’art. 24,  ha predisposto l’estensione dei giorni di permesso ex legge 104/92. Nella normalità, i permessi sono di 3 giorni mensili. Nei mesi di marzo e aprile saranno in tutto 12 in più. (in tutto quindi i permessi tra marzo e aprile ammontano a 3+3+12=18)

Modalità di fruizione dei permessi 104

I giorni potranno essere fruiti consecutivamente nello stesso mese (marzo/aprile),  e potranno anche essere frazionati in ore.

Chi ne può beneficiare

  • I lavoratori dipendenti privati
  • I lavoratori dipendenti del settore pubblico

Chi deve presentare la domanda per usufruire dei giorni in più

Ecco le varie tipologie di lavoratori interessati:

  • Il lavoratore dipendente privato CON un provvedimento di autorizzazione valido anche per i mesi di marzo e aprile NON deve presentare alcuna domanda
  • Il lavoratore dipendente privato PRIVO dell’autorizzazione deve presentare domanda secondo le consuete modalità
  • I lavoratori agricoli, lavoratori del mondo dello spettacolo a tempo determinato che riscuotono l’indennità direttamente dall’Inps, devono presentare domanda solo nel caso in cui non hanno già presentato istanza per i mesi di marzo e aprile
  • I lavoratori dipendenti pubblici NON devono presentare domanda all’Inps, ma all’Amministrazione pubblica con cui intercorre il loro rapporto di lavoro, secondo le indicazioni da questa indicate.

Adiconsum è membro di:

  • CNCU
  • Consumer's Forum

Adiconsum è affiliato di:

  • BEUC

Adiconsum è socio di:

  • Forum Terzo Settore
  • ASVIS
  • Motus-E
  • E-Mob
  • Coordinamento Free
  • PCN Italia
  • Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC)
  • Forum Unirec

Adiconsum è aderente a:

  • SACERT
  • CIG
  • Forum Ania Consumatori
  • Alleanza contro la povertà
  • NEXT
  • SAFE
ItalianoEnglishEspañolFrançaisDeutsch

Sede nazionale
Largo Alessandro Vessella 31
00199 Roma

Top