Mutui casa: risorse del Fondo Consap fino a fine febbraio

7 Febbraio 2019

Continuano a crescere le richieste di mutuo per la prima casa al Fondo Consap. Nel solo mese di dicembre, ne sono arrivate 5.100 e, nel solo 2018, 250 al giorno, per un totale di 121.580 domande pervenute, di cui 105.646 accolte. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze dovrebbe sbloccare a breve l’ultima tranche dei 650 milioni di euro previsti dalla legge di istituzione del Fondo.

Fino a quando questo non avverrà, fonti della Concessionaria fanno sapere che le risorse del Fondo termineranno a fine febbraio.

Il Fondo, essendo rotativo, rimarrà comunque attivo grazie al rientro delle rate pagate dai mutuatari, ma se il trend delle domande si manterrà così alto, si prevede che il Fondo avrà una ridotta autonomia e sarà necessario compilare una lista d’attesa.

Nonostante la Legge di Bilancio 2019 non abbia previsto il rifinanziamento del Fondo Consap mutui prima casa, essa ha comunque previsto la possibilità della Cassa Depositi e Prestiti di intervenire per incrementare la misura massima della garanzia. Per questo intervento i tempi si annunciano piuttosto lunghi.

 

Requisiti per accedere al Fondo

Tutti possono accedere al mutuo, anche se vengono fatte rientrare in una lista di Priorità le seguenti categorie:

  • giovani coppie

nuclei familiari monogenitoriali con figli minori

  • giovani titolari di un rapporto di lavoro atipico
  • affittuari di alloggi di proprietà degli enti di edilizia residenziale pubblica (ex Istituto Autonomo Case Popolari-IACP).

IMPORTANTE: Vincolo imprenscindibile è il non possesso di altri immobili ad uso abitativo salvo quelli acquisiti per successione mortis causa, anche in comunione con altri successori, e in uso, a titolo gratuito, a genitori o fratelli.

 

Importo del mutuo

  • Non superiore a 250 mila euro

Quanto copre il Fondo

  • Fino al 50% della quota capitale del mutuo ipotecario chiesto

Quali tassi vengono applicati

  • Tasso calmierato ossia un Tasso Effettivo Globale (TEG) non superiore al Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM), pubblicato trimestralmente dal Ministero dell’Economia.

Adiconsum è membro di:

  • CNCU
  • Consumer's Forum

Adiconsum è affiliato di:

  • BEUC

Adiconsum è socio di:

  • Motus-E
  • PCN Italia
  • E-Mob
  • Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC)
  • ASVIS
  • Coordinamento Free
  • Forum Unirec

Adiconsum è aderente a:

  • SACERT
  • CIG
  • Forum Ania Consumatori
  • Alleanza contro la povertà
  • NEXT
  • SAFE

Sede nazionale
Largo Alessandro Vessella 31
00199 Roma

Top