Niente bollette di Wind Tre a Meta (Napoli)

4 luglio 2018

Nel comune di Meta, in provincia di Napoli, le bollette Wind Tre non arrivano.

Tutti gli utenti della compagnia telefonica si ritrovano abbandonati a se stessi, senza sapere nulla sull’effettivo ammontare della fatturazione e costretti a doversi attivare per avere la possibilità di pagare quanto dovuto.

È vero, esistono delle alternative per ottenere il conto, ma è assurdo che il servizio di fatturazione via posta sia promesso nel contratto e poi non funzioni, senza contare che l’utilizzo della fatturazione online è un optional e non un obbligo.

Il problema riguarda principalmente i consumatori più anziani che, non essendo abituati all’utilizzo di Internet, sono costretti a perdere tempo a ritirare bollettini alle poste e compilarli secondo le indicazioni del call center dell’operatore telefonico e, se il telefono fisso non funziona, chiamare da mobile con un altro operatore è a pagamento.

I disservizi dell’operatore hanno causato anche la disattivazione della linea telefonica per morosità nei confronti di persone che non hanno fatto caso al fatto che Wind Tre non avesse rispettato gli obblighi dettati nella sua Carta dei Servizi.

Per risolvere la situazione, Adiconsum Penisola Sorrentina ha subito sollecitato il professionista per far ripristinare il servizio e annullare le spese extra addebitate per i pagamenti in ritardo.

 La grave situazione sarà inoltre segnalata all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni che deciderà se sanzionare l’operatore con una multa.

Se anche tu hai ricevuto disservizi di questo genere, contatta subito lo sportello Adiconsum più vicino per far valere i tuoi diritti.

Adiconsum è membro di:

  • CNCU
  • Consumer's Forum
  • PCN Italia
  • E-Mob
  • Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC)
  • Coordinamento Free
  • Motus-E

Adiconsum è aderente a:

  • SACERT
  • CIG
  • Forum Ania Consumatori
  • Alleanza contro la povertà
  • NEXT
  • ASVIS

Sede nazionale
Largo Alessandro Vessella 31
00199 Roma

Top