Reddito di libertà: in arrivo nuovi fondi

21 Settembre 2022

Nel messaggio n. 3363/2022, l’INPS, l’Istituto nazionale di Previdenza Sociale, ha comunicato lo stanziamento di nuovi fondi per la misura denominata Reddito di libertà e destinata alle donne vittime di violenza e in condizioni di povertà. Con i nuovi fondi l’INPS potrà liquidare le domande non accolte e quelle che verranno presentate successivamente. Ricordiamo in breve le caratteristiche di questa misura di sostegno.

A chi è rivolto

Il Reddito di libertà è rivolto alle donne vittime di violenza in condizioni di povertà, sole o con figli minori.

Importo

Il Reddito di libertà è una misura di sostegno pari 400 euro mensili erogata per 12 mesi. per aiutare le donne vittime di violenza e in condizioni di povertà e vulnerabilità a far fronte ad un’autonomia abitativa

Come presentare la domanda

Per fare la domanda del Reddito di libertà è necessario presentare all’Inps:

  • un’autocertificazione della richiedente
  • una dichiarazione del Centro antiviolenza e dei servizi sociali riconosciuti dalle regioni, che seguono la donna vittima di violenza.

Cumulabilità

La misura del reddito di libertà è cumulabile con il Reddito di cittadinanza.

Adiconsum è membro di:

  • CNCU
  • Consumer's Forum

Adiconsum è affiliato di:

  • BEUC

Adiconsum è socio di:

  • Forum Terzo Settore
  • ASVIS
  • Motus-E
  • E-Mob
  • Coordinamento Free
  • PCN Italia
  • Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC)
  • Forum Unirec
  • PEFC Italia

Adiconsum è aderente e/o collabora con:

  • NEXT
  • Alleanza contro la povertà
  • SAFE
  • Equalitas
  • Valoritalia
  • AIDR
  • Fondazione per la sostenibilità digitale
  • Anta Italia
  • Ambiente e Società
  • Forum Ania Consumatori
  • CIG
  • SACERT
  • Italy 4 clime
ItalianoEnglish

Sede nazionale
Via Giovanni Maria Lancisi, 25
00161 Roma

Top