fbpx
  • INFO CONSUMATORI
  • NEWS
  • Festa Nazionale del Gatto: criticità del cibo per animali. Consigli su come acquistarlo in sicurezza

Festa Nazionale del Gatto: criticità del cibo per animali. Consigli su come acquistarlo in sicurezza

15 Febbraio 2019

Domenica 17 febbraio è la Festa nazionale del Gatto (quella mondiale si celebra invece l’8 agosto), un evento interamente dedicato ai nostri amici a quattro zampe.

Si tratta di una passione che riguarda buona parte della popolazione: secondo i dati Eurispes, quasi una famiglia italiana su 3 possiede un animale domestico.

Oggi, in particolare, volgiamo darti qualche informazione sul cibo per animali.

Forse non ci hai fatto caso, ma il contenuto netto delle confezioni di croccantini e delle scatolette ha subito piccole variazioni in negativo.

A prima vista il calo sembra insignificante, ma se consideriamo che i prezzi rimangono gli stessi (quando non aumentano) ci accorgiamo che il produttore “guadagna” un profitto extra, mentre noi siamo costretti a comprare maggiori quantità di prodotto e continuiamo a chiederci come mai il nostro animale domestico sia diventato così famelico.

Come faccio a risparmiare senza rinunciare alla qualità?

La prima regola è fare attenzione alla ripartizione tra le componenti del prodotto; molto spesso, pur mantenendo lo stesso peso netto, i produttori cambiano l’equilibrio tra i vari elementi contenuti nel cibo per animali, privilegiando quelli meno costosi a scapito degli altri.

In pratica, si tratta di leggere l’etichetta.

Un secondo suggerimento è controllare sempre il prezzo al kg, per semplificare il confronto tra due beni di peso differente.

Per quanto riguarda la sicurezza degli alimenti, possiamo stare tranquilli, le filiere di produzione, trasporto e vendita sono soggette ad attenti controlli.

A cosa devo fare attenzione

Per rendere più appetibili alcuni alimenti rispetto ad altri concorrenti, molti professionisti del pet food utilizzano degli olii per rendere il cibo più appetibile dall’animale; il problema è che non sempre il piatto più “buono” sia anche quello più salutare.

Ancora una volta dobbiamo affidarci all’etichetta e controllare:

  • presenza anomala di glutammati in grandi quantità
  • presenza anomala di ceneri in grandi quantità.

 

 

 

Adiconsum è membro di:

  • CNCU
  • Consumer's Forum

Adiconsum è affiliato di:

  • BEUC

Adiconsum è socio di:

  • Forum Terzo Settore
  • ASVIS
  • Motus-E
  • E-Mob
  • Coordinamento Free
  • PCN Italia
  • Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC)
  • Forum Unirec
  • PEFC Italia

Adiconsum è aderente e/o collabora con:

  • NEXT
  • Alleanza contro la povertà
  • SAFE
  • Equalitas
  • Valoritalia
  • AIDR
  • Fondazione per la sostenibilità digitale
  • Anta Italia
  • Ambiente e Società
  • Forum Ania Consumatori
  • CIG
  • SACERT
  • Italy 4 clime
ItalianoEnglish

Sede nazionale
Via Giovanni Maria Lancisi, 25
00161 Roma

Top