Terza età: quali opportunità e tutele

30 Ottobre 2018

Non c’è età nella quale si può a fare a meno delle tutele, neanche quando si è nella Terza Età, così si dice di coloro che hanno superato i 65 anni. È questo il senso della 15ma guida realizzata da Adiconsum e altre Associazioni Consumatori con il Consiglio nazionale del Notariato, l’organo di rappresentanza politica dei notai.

La Terza Età nel nostro Paese è una forza. Essa rappresenta il 22,6% del totale della popolazione italiana, seconda solo alla fascia di età compresa tra i 15 e i 64 anni con il suo  64%. Tra l’altro, i dati Istat evidenziano non solo che il nostro Paese è il secondo più vecchio al mondo, ma anche che dal 1991 al 2018, gli over 65 son o passati da 8,7 milioni a 13,6 milioni.

Ciò implica l’esigenza di assicurare anche a queste persone modi e strumenti per affrontare e trascorrere un’anzianità e una vecchiaia serena e dignitosa.

Ecco perché nella 15ma pubblicazione della collana “Le Guide per il cittadino” vengono illustrati gli strumenti che permettono di ottenere liquidità di denaro/assistenza anche a chi si trova nella Terza Età.

Mettendo a disposizione beni mobili, immobili (la propria casa) o del capitale, infatti, si può ottenere una liquidità in denaro oppure un’assistenza sia materiale che morale.

 

Liquidità in denaro

Gli strumenti messi a disposizione sono:

  • la rendita vitalizia (a titolo oneroso) dove a fronte della cessione di un bene, l’anziano riceve periodicamente una somma di denaro o altro concordato tra le parti
  • la vendita della nuda proprietà con riserva di usufrutto
  • la vendita della nuda proprietà con riserva di abitazione
  • il prestito ipotecario vitalizio.

 

Assistenza sia morale che materiale

Gli strumenti messi a disposizione sono:

  • il contratto di mantenimento, in cui l’assistenza viene coniugata a seconda delle esigenze della persona anziana
  • il contratto di vitalizio alimentare, in cui un soggetto corrisponde all’anziano alimenti, alloggio, vestiario, cure mediche, ecc,
  • il contratto di vitalizio assistenziale, in cui un soggetto corrisponde prevalentemente  l’assistenza morale ed eventualmente anche un’assistenza materiale
  • la donazione con onere di assistenza o donazione modale, in cui il donatario è tenuto all’adempimento dell’onere solo nella misura del valore del bene che ha ricevuto in dono.

 

Per la Guida integrale, clicca qui

Adiconsum è membro di:

  • CNCU
  • Consumer's Forum

Adiconsum è affiliato di:

  • BEUC

Adiconsum è socio di:

  • Forum Terzo Settore
  • ASVIS
  • Motus-E
  • E-Mob
  • Coordinamento Free
  • PCN Italia
  • Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC)
  • Forum Unirec
  • PEFC Italia

Adiconsum è aderente e/o collabora con:

  • NEXT
  • Alleanza contro la povertà
  • SAFE
  • Equalitas
  • Valoritalia
  • AIDR
  • Fondazione per la sostenibilità digitale
  • Anta Italia
  • Ambiente e Società
  • Forum Ania Consumatori
  • CIG
  • SACERT
  • Italy 4 clime
ItalianoEnglish

Sede nazionale
Via Giovanni Maria Lancisi, 25
00161 Roma

Top