• INFO CONSUMATORI
  • NEWS
  • Cancellazione viaggi, vacanze concerti, spettacoli, palestre: Adiconsum chiede al Parlamento di ripristinare il diritto del consumatore di scegliere tra il rimborso in denaro e il voucher

Cancellazione viaggi, vacanze concerti, spettacoli, palestre: Adiconsum chiede al Parlamento di ripristinare il diritto del consumatore di scegliere tra il rimborso in denaro e il voucher

5 Giugno 2020

Sulla live chat di Adiconsum accessibile dal nostro sito e attiva dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 13 e dalle 14 alle 18 sono migliaia i consumatori che ci segnalano quotidianamente che, a causa del meccanismo del voucher così come previsto dalla legge Cura Italia, hanno perso i soldi del viaggio che non potranno più fare perché costretti dal datore di lavoro a prendere le ferie ora per l’emergenza coronavirus o che, a causa di trasferimento in altro Paese, perderanno i soldi dell’abbonamento alla palestra o i soldi dei viaggi aerei sospesi che difficilmente potranno fare in futuro.

Dando voce ai consumatori, Adiconsum aveva già all’inizio dell’emergenza, scritto al Ministero dello Sviluppo Economico e al Ministero per il Turismo, presentando delle proposte chiare per far risarcire tutti i consumatori danneggiati dalla cancellazione dei viaggi, delle vacanze dei concerti, degli spettacoli, ecc.. Nel decreto Cura Italia e poi nella legge di conversione è passato invece l’obbligo del rimborso tramite voucher, facendo venire meno il diritto del consumatore di scegliere la modalità di tra rimborso in denaro o voucher.

Contro tale obbligo si sono espresse anche la Commissione europea, che ha inviato agli Stati membri le sue raccomandazioni richiamandoli al rispetto della normativa europea e anche l’Antitrust italiana.

Adiconsum rivolge quindi un appello ai Parlamentari italiani, affinché correggano questa stortura e chiede che tutti i voucher per il rimborso dei viaggi, per il rimborso dei concerti, per il rimborso delle palestre, per il rimborso delle gite scolastiche, vengano attivati in modo che al loro termine il consumatore, in caso di non utilizzo, possa scegliere di poter essere ristorato in denaro.

IMPORTANTE: Invitiamo i consumatori a continuare ad inviarci le loro segnalazioni in merito a questa criticità attraverso la chat live accessibile dalla home page del nostro sito.

 

 

Chat live Adiconsum “Nessuno E-scluso (D.M. Ministero Sviluppo Economico 07.02.2018)

Adiconsum è membro di:

  • CNCU
  • Consumer's Forum

Adiconsum è affiliato di:

  • BEUC

Adiconsum è socio di:

  • Forum Terzo Settore
  • ASVIS
  • Motus-E
  • E-Mob
  • Coordinamento Free
  • PCN Italia
  • Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC)
  • Forum Unirec

Adiconsum è aderente a:

  • SACERT
  • CIG
  • Forum Ania Consumatori
  • Alleanza contro la povertà
  • NEXT
  • SAFE
ItalianoEnglishEspañolFrançaisDeutsch

Sede nazionale
Largo Alessandro Vessella 31
00199 Roma

Top