• INFO CONSUMATORI
  • NEWS
  • Caro carburanti e caro prezzi: Adiconsum incontra il ministro Urso. Ecco com’è andata

Caro carburanti e caro prezzi: Adiconsum incontra il ministro Urso. Ecco com’è andata

16 Gennaio 2023

Si è svolto venerdì 13 gennaio l’atteso incontro tra le Associazioni Consumatori del Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti, fra cui Adiconsum, e il Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso. Sul tavolo l’emergenza del caro-carburanti che a sua volta determina un rialzo dei prezzi dei beni di prima necessità e non solo. Ecco com’è andata.

Incontro Associazioni Consumatori e il Ministro Urso

L’incontro si è svolto alla presenza delle Associazioni Consumatori riconosciute dalla legge, tra cui Adiconsum, e del Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso.

Che cosa abbiamo chiesto
In generale abbiamo chiesto provvedimenti su tassazione e lotta alla speculazione.

Sulla tassazione più nello specifico abbiamo chiesto:

  • di ridurre il carico eccessivo delle accise, introducendo un’accisa mobile in grado di ridimensionarsi in maniera proporzionata a secondo dell’andamento delle quotazioni e dei prezzi
  • di ridurre l’IVA, disaccoppiandola dalle accise
  • di reintrodurre lo sconto sulle accise, In alternativa a questa richiesta, abbiamo proposto di sterilizzare l’Iva, anche in forma parziale.

Sulle speculazioni abbiamo chiesto:

  • di potenziare le attività di ispezione e controllo di Mister Prezzi per promuovere gli Osservatori territoriali presso le Prefetture, grazie anche alla rete delle Associazioni Consumatori, delle Camere di commercio, della Guardia di Finanza, dell’Antitrust e delle altre autorità di settore

Attività degli Osservatori

Monitoraggio e controllo dei prezzi non solo dei carburanti, ma anche dei beni e dei servizi. Tale attività andrebbe resa permanente e dovrebbe riguardare tuti i generi di consumo.

Altri provvedimenti

Tra gli altri provvedimenti richiesti:

  • l’adozione di un sistema di regole più efficace nel contenere gli effetti negativi sui prezzi al consumo, a partire dalla tassazione degli extraprofitti delle imprese
  • una politica industriale che assicuri un efficace approvvigionamento nazionale e che non provochi un aumento dell’inflazione.
  • l’istituzione di un Tavolo permanente su tutte le tematiche di rilievo per i consumatori
  • la riorganizzazione della rete distributiva, attualmente poco competitiva.

La risposta del Ministro Urso

A nostro avviso la convocazione da parte del Governo è stato già un primo importante segnale di considerazione verso le Associazioni Consumatori. Abbiamo ottenuto:

  • la partecipazione agli Osservatori territoriali di cui avevamo richiesto la costituzione per l’attività di monitoraggio e di segnalazione
  • la convocazione mensile del CNCU (Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti), cioè la nostra richiesta di un Tavolo permanente, per affrontare temi concreti che interessano da vicino i consumatori come il caro prezzi, le comunità energetiche e le energie alternative
  • la trasformazione del servizio dell’Osservatorio Prezzi del sito del Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT) in un’App disponibile per tutti.

Adiconsum è membro di:

  • CNCU
  • Consumer's Forum

Adiconsum è affiliato di:

  • BEUC

Adiconsum è socio di:

  • Forum Terzo Settore
  • ASVIS
  • Motus-E
  • E-Mob
  • Coordinamento Free
  • PCN Italia
  • Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC)
  • Forum Unirec
  • PEFC Italia

Adiconsum è aderente e/o collabora con:

  • NEXT
  • Alleanza contro la povertà
  • SAFE
  • Equalitas
  • Valoritalia
  • AIDR
  • Fondazione per la sostenibilità digitale
  • Anta Italia
  • Ambiente e Società
  • Forum Ania Consumatori
  • CIG
  • SACERT
  • Italy 4 clime
ItalianoEnglish

Sede nazionale
Via Giovanni Maria Lancisi, 25
00161 Roma

Top